Esplosione in un appartamento, crolla un muro VIDEO

Il bilancio attuale è di un ferito: ha riportato ustioni in varie parti del corpo. Altre persone sotto osservazione.

30 Dicembre 2019 ore 20:21

Esplosione in un appartamento di una palazzina di via Udine. Al momento il bilancio è di un ferito serio e sei persone sotto osservazione.

Aggiornamento delle 20.51

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri intervenuti sul posto, l’esplosione è stata causata da una stufa che un ragazzo stava accendendo: quest’ultimo ha riportato ustioni di secondo grado agli arti inferiori. L’esplosione ha poi determinato il crollo di un muro divisorio e la caduta di un armadio caduto addosso a C.S., donna di 59 anni, che ha riportato alcune contusioni. Gli altri quattro pazienti sotto osservazione hanno rifiutato il trasporto in ospedale.

Aggiornamento delle 20.33

Si aggrava il numero dei feriti. Al momento sono sei le persone sotto osservazione: M. A. donna di 20 anni, M. G. uomo  di 47 anni, la 59enne M. MR., C. MR (donna), L. D. (uomo) e C. S. G. donna di 59 anni ferita perché le  è caduto addosso l’armadio. La palazzina è stata in un primo momento evacuata dai Vigili del Fuoco, ma ora la situazione sta rientrando.

Esplosione in un appartamento

L’esplosione è avvenuta poco dopo le 19.30 in un appartamento di via Udine 8, a Senago. Secondo la prima ricostruzione dei carabinieri, a esplodere è stata la stufa a pellet posizionata in un appartamento del condominio. L’esplosione ha determinato il crollo di un muro divisorio e, soprattutto, ha investito una persona, che è rimasta ustionata in varie parti del corpo. Ancora incerte le sue condizioni e se l’incidente ha causato altri feriti.

Seguiranno aggiornamenti 

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia