Cronaca
Inutili i soccorsi

Dramma a Zerbolò: trovato morto in casa il manager Luca Panerai, aveva 47anni

A rinvenirlo in fin di vita è stato il domestico filippino: a nulla sono valsi i tentativi di rianimazione da parte dei sanitari.

Dramma a Zerbolò: trovato morto in casa il manager Luca Panerai, aveva 47anni
Cronaca Lomellina, 09 Novembre 2022 ore 18:13

Trovato morto in casa il manager Luca Panerai: il dramma a Zerbolò, inutili i tentativi di rianimazione da parte dell'equipe di sanitari intervenuta sul posto. Aveva 47 anni.

Luca Panerai trovato morto in casa

Dramma a Zerbolò, dove è stato trovato morto Luca Panerai. A trovare in fin di vita il manager, in località Cascina Secondino dove la famiglia Panerai possiede una tenuta, è stato il domestico filippo che ha immediatamente allertato i soccorsi. E' successo nella notte tra martedì 8 e mercoledì 9 novembre 2022.

Sul posto sono arrivati in breve tempo i soccorritori del 118 ma per l'uomo, 47 anni, discendente della famiglia di produttori di orologi di lusso, non c'è stato nulla da fare. Nonostante i ripetuti tentativi di rianimazione l'uomo è deceduto. 

Sul luogo sono intervenuti anche i Carabinieri della compagnia di Vigevano che hanno eseguito gli accertamenti del caso. La salma è stata restituita ai familiari. Le cause del decesso sarebbero attribuibili a un malore.  

Manager e appassionato di cavalli

Luca Panerai era molto noto nel mondo della finanza milanese. Da sempre appassionato di cavalli e equitazione, si è laureato in filosofia e durante gli anni dell’università ha anche lavorato come correttore di bozze nella redazione del newspaper MF/Milano Finanza.

Oltre che manager era amministratore delegato di Horse Tv, emittente dedicata al mondo dei cavalli che ha fondato nel 2010. Il padre Paolo Panerai è presidente della casa editrice Class, di cui Luca era consigliere di amministrazione.

(Foto di copertina: da profilo Instagram Luca Panerai)

Seguici sui nostri canali