Deve scontare una pena per tentata estorsione e ricettazione: arrestata

In carcere è finita una 30enne di Mezzana Bigli.

Deve scontare una pena per tentata estorsione e ricettazione: arrestata
Lomellina, 18 Ottobre 2019 ore 18:41

Deve scontare una pena per tentata estorsione e ricettazione: arrestata una 30enne di Mezzana Bigli.

Deve scontare una pena per tentata estorsione e ricettazione: arrestata

I Carabinieri della Stazione di Pieve del Cairo (PV) hanno rintracciato ed arrestato nella Frazione Terzo del Comune di Mezzana Bigli, H.D. trentenne del luogo. Nei confronti della donna, l’ufficio esecuzione penale della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Milano, aveva emesso un ordine di esecuzione pena alcuni giorni fa.

Portata in carcere a Vigevano

L’arrestata, tradotta presso la Casa circondariale di Vigevano, deve espiare la pena della reclusione di anni tre e mesi dieci a seguito di un cumulo pene per due sentenze di condanne; una intervenuta per il delitto di tentata estorsione commessa in concorso con altri e la seconda per ricettazione. Entrambi i reati erano stati commessi in Milano rispettivamente nel 2006 e 2013.

LEGGI ANCHE>> Carabiniere fuori servizio, a caccia nelle campagne, intercetta (e fa catturare) due stranieri irregolari in fuga

LEGGI ANCHE>> Si sente male al bar, muore poco dopo: aveva 46 anni

LEGGI ANCHE>> Laboratorio della droga in cascina: sequestrate oltre 660 piante di marijuana VIDEO

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia