Detenuto aggredisce agente con un morso al volto

L'episodio dopo che i poliziotti avevano sedato una lite tra compagni di cella.

Detenuto aggredisce agente con un morso al volto
Pavia, 26 Maggio 2018 ore 09:04

Detenuto aggredisce agente mordendolo al volto.

Detenuto aggredisce agente

Un detenuto africano di circa 30 anni ha morso un’agente di Polizia,  con un morso al volto, asportandogli anche un pezzo di pelle. Il fatto è accaduto nella giornata di ieri all’interno del carcere di Torre del Gallo. L’agente è stato subito portato al Pronto Soccorso dove gli è stata suturata la ferita e riconosciuta una prognosi di 7 giorni.

Asportato lembo di carne

Il poliziotto era intervenuto insieme ad altri colleghi per sedare una lite tra compagni di camera detentiva. Quando l’allarme sembrava ormai rientrato, uno di questi, mentre si tentava di portarlo fuori dalla camera, ha sputato al preposto e, scagliatosi contro uno degli agenti,  gli ha letteralmente asportato un lembo di carne del viso.

Altre segnalazioni

Una violenza che sembra non essere una novità per quel soggetto. Il detenuto 30enne infatti sembra sia stato più volte segnalato per comportamenti in contrasto con le regole interne. Spesso si è reso protagonista di contestazioni e più volte ha distrutto il contenuto della propria camera per protesta.

LEGGI ANCHE Pistola illegale in casa, arrestato pregiudicato oppure TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE!

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia