Deposito rifiuti a fuoco: paura nube tossica

L’incendio all’area della Eredi Bertè di Mortara nel pomeriggio di ieri.

Deposito rifiuti a fuoco: paura nube tossica
Lomellina, 23 Giugno 2018 ore 10:19

Deposito rifiuti a fuoco: paura nube tossica a Mortara.

Deposito rifiuti a fuoco

Un incendio si è sviluppato nel pomeriggio di ieri nell’area della Eredi Berté, di Mortara, azienda di raccolta e stoccaggio rifiuti. Nella stessa azienda già lo scorso 6 settembre era divampato un rogo che era stato domato solo dopo cinque giorni. Dalla fine del mese di settembre l’area è stata posta sotto sequestro.

Fumo denso e nero

Ma nonostante questo, intorno alle 16.00 di ieri è scoppiato un nuovo incendio che ha interessato gran parte del materiale che non era ancora stato ancora rimosso. L’incendio, di cui non si conoscono ancora le cause, ha sviluppo un fumo nero e denso visibile anche da lontano. A permettere al fuoco di espandersi in modo rapido è stato anche le condizioni climatiche di ieri con il vento che soffiava forte. La nube si è così spostata verso le zone di campagna, lontano da Mortara e dai centri abitati.

Inquinanti nell’aria

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Mortara, Vigevano, Robbio e Mede e i carabinieri della compagnia di Vigevano, oltre ad alcune ruspe per lo smassamento dei rifiuti. Una squadra di tecnici dell’Arpa, ha subito avviato le procedure per la rilevazione di inquinanti nell’aria, in particolar modo le diossine. I risultati saranno resi noti al più presto.

LEGGI ANCHE Auto contro ostacolo, soccorsa donna di 48 anni oppure TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE!

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia