Cronaca
Voghera

Denunciato per guida senza patente, il giorno dopo presenta un documento falso

Dagli accertamenti è emerso che lo stesso fosse gravato da diversi precedenti di polizia e già denunciato per falsità materiale.

Denunciato per guida senza patente, il giorno dopo presenta un documento falso
Cronaca Voghera, 22 Settembre 2022 ore 14:39

Documenti falsi, un altro accertamento grazie al nuovo Strumento per il fotosegnalamento in dotazione al Comando della Polizia Locale di Voghera.

Senza patente

Nei giorni scorsi, durante la consueta attività di controllo e prevenzione svolta sul territorio, alcuni Agenti del Comando di Polizia Locale di Voghera si sono imbattuti in un soggetto noto, di origine nigeriana, alla guida di un’autovettura. Alla richiesta di esibire i documenti, il soggetto non è stato in grado di mostrare alcun titolo autorizzativo alla guida di veicoli, così come la patente di guida non risultava mai conseguita nella banca dati ministeriale. Gli agenti hanno quindi proceduto a norma dell'articolo 116 del Codice della Strada a denunciare il soggetto e a sottoporre il veicolo a Fermo Amministrativo, con l'obbligo di custodia su area privata ed il conseguente divieto per lo stesso a circolare per tre mesi.

Documento falso

Pochi giorni dopo l'accaduto, lo stesso soggetto si è presentato presso i locali del Comando richiedendo l'annullamento dei provvedimenti emessi ed esibendo un Permesso Internazionale di Guida rilasciato dallo Stato di provenienza. Gli Operatori hanno immediatamente notato come quel documento non fosse conforme a quello originale rilasciato dallo Stato nigeriano e il documento è stato pertanto sottoposto ad approfondimenti attraverso specifiche lenti per la lettura delle microscritture e luci ultraviolette.

Tali approfondimenti hanno confermato la non veridicità del documento, che è stato sottoposto a sequestro e inviato presso il Nucleo Falsi Documentali della Polizia Locale di Milano ove, una volta periziato, verrà messo a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.

Già denunciato per falsità materiale

Il soggetto è stato sottoposto a rilievi fotodattiloscopici attraverso il nuovo macchinario per il fotosegnalamento in dotazione al Comando, dal quale oltre alle esatte generalità, è emerso che lo stesso fosse gravato da diversi precedenti di polizia e già denunciato in stato di libertà per falsità materiale commessa da privato in autorizzazioni amministrative.

Patenti false sequestrate

Si tratta dell'ennesimo documento falso individuato dal Comando della Polizia Locale di Voghera: negli ultimi mesi gli Agenti hanno infatti provveduto a sequestrare tra gli altri una patente rumena fittiziamente intestata ad un cittadino egiziano ed una proveniente da Santo Domingo, segno tangibile che il fenomeno dei falsi documentali è in preoccupante aumento nel nostro Paese.

“Un altro risultato tangibile che testimonia da una parte l’attenzione e la prontezza degli Agenti della nostra Polizia Locale – le parole dell’Assessore alla Sicurezza William Tura -, dall’altra l’utilità di quegli investimenti che rendono il lavoro del Comando sempre più efficace e al passo con i tempi. In questo senso, il nuovo strumento per il fotosegnalamento in dotazione al Corpo di Polizia Locale si conferma un supporto molto utile nel monitoraggio e nel controllo del territorio”.

(Foto di copertina: immagine di archivio)

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter