Denunciato per evasione un 26enne bosniaco

Il giovane era ai domiciliari per detenzione abusiva di armi.

Denunciato per evasione un 26enne bosniaco
Cronaca Lomellina, 28 Ottobre 2018 ore 12:12

Denunciato per evasione: era ai domiciliari per detenzione abusiva di armi.

Denunciato per evasione

Ieri  27 ottobre i carabinieri della Stazione di Gropello Cairoli hanno denunciato per il reato di evasione un ventiseienne nato in Bosnia Erzegovina e domiciliato a Gropello Cairoli, in regime di detenzione domiciliare, con precedente di polizia per detenzione abusiva di armi.

Evaso dai domiciliari

I carabinieri avevano provato ad inizio mattinata a mettersi in contatto con lui suonando il citofono dell’abitazione e chiamandolo al telefono, ad entrambe le utenze a sua disposizione, senza esito positivo. L’avevano quindi inutilmente cercato per tutta la mattina nella giurisdizione del paese, fino a che, col supporto di un delegato della società proprietaria dell’abitazione, avevano avuto accesso all’abitazione verso fine mattinata avendo conferma della sua assenza, escludendo quindi che le mancate risposte fossero riconducibili a sopravvenuti eventuali malori.

LEGGI ANCHE: Non si ferma all’alt, preso dopo incidente stradale 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli