Cronaca

Dall'avvocato a discutere la procedura di separazione armato di coltello

Gli hanno trovato in tasca un coltello a serramanico di 27 centimetri di lunghezza.

Dall'avvocato a discutere la procedura di separazione armato di coltello
Cronaca Vigevano, 06 Dicembre 2019 ore 12:18

Denunciato un uomo di 35 anni che si è presentato alle procedure di separazione agitato e con un coltello in tasca.

Dall'avvocato a discutere la procedura di separazione armato di coltello

I carabinieri della Stazione di Vigevano hanno denunciato in stato di libertà per il reato di porto di armi od oggetti atti ad offendere un disoccupato trentacinquenne nato a Milano e residente a Rozzano (MI).

L’uomo, nel corso della procedura di separazione consensuale e di affido di una figlia minore che si stava svolgendo con l’ex moglie a Vigevano presso lo studio legale dell’avvocato incaricato,  si è presentato in stato di agitazione psicomotoria.

I militari intervenuti su richiesta, lo hanno trovato in possesso di un coltello a serramanico di 27 cm di lunghezza. Motivo per cui è stato denunciato.

LEGGI ANCHE>> Ha una serra di marijuana in casa: denunciato 56enne

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE