A Milano

Costringe una 19enne a bere e la violenta, arrestato il calciatore del Voghera Stanislav Bahirov

La giovane era in un momento di difficoltà quando è stata adescata dal 25enne che l'ha convinta a ubriacarsi per poi approfittarsi sessualmente di lei

Costringe una 19enne a bere e la violenta, arrestato il calciatore del Voghera Stanislav Bahirov
Pubblicato:

Dopo essersi ripresa dalla violenza avvenuta in un parco, la vittima ha denunciato l'accaduto e sono iniziate le indagini durate per 5 mesi.

19enne violentata, arrestato calciatore del Voghera

Si chiama Stanislav Bahirov, ha 25 anni e gioca per la squadra di calcio pavese di Serie D del Voghera. Il ragazzo, classe 1998, è stato arrestato giovedì 26 gennaio 2024 dagli agenti della Polizia di Milano. L’accusa è terribile, avrebbe infatti violentato una giovanissima di 19 anni tra il 22 e il 23 ottobre 2023.

Dopo aver analizzato a lungo le immagini delle telecamere di videosorveglianza e verificato con precisione i dettagli raccontati dalla vittima, gli agenti della Squadra Mobili milanesi sono risaliti al giocatore arrestandolo e trasferendolo al carcere di San Vittore dopo rimarrà in attesa di ulteriori sviluppi.

Costretta a bere e violentata in un parco

In quella serata autunnale, la 19enne ha litigato con la famiglia ed è uscita di casa. Sulla strada mentre camminava è stata notata dal calciatore che ha iniziato a parlarle. A detta della vittima, Bahirov avrebbe approfittato del suo momento di difficoltà per portarla nel parco Wanda Osiris di via Veglia a Milano.

Il parco dove si è verificato l'episodio:

In quella zona isolata, il 25enne l’avrebbe convinta a bere alcolici fino quasi a farle perdere i sensi per poi costringerla a subire atti sessuali. Poco dopo essere stata violentata, la ragazza si è ripresa ma dell'attaccante vogherese non c'era più nessuna traccia. Immediatamente, la giovane ha denunciato l'accaduto e sono iniziate le indagini durate per 5 mesi.

Chi è Stanislav Bahirov

Stanislav Bahirov ha soltanto 25 anni ma è già sposato e ha due figli. Nato in Ucraina ma di origine rumena, è in Italia da molti anni. Gioca a calcio dal 2017. Prima ha militato nel Padova U19, poi nella Grumellese, nel Crema e nel Caravaggio. Dopodiché è sbarcato a Pavia dove ha giocato per la AVC Vogherese 1919 e ci è rimasto per due stagioni.

Stanislav Bahirov durante una partita di calcio quando giocava a Crema

Dopo aver trascorso un breve periodo alla Pro Novara è tornato nel Voghera a novembre del 2023, poche settimane dopo, seconda l'accusa, aver violentato la ragazza di 19 anni approfittando di un suo momento di difficoltà per farla ubriacare e poi stuprarla.

 

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali