Cronaca
Giallo a Pavia

Costole rotte sul cadavere ritrovato all'ex Snia: incidente o pestaggio?

Al momento nessuna ipotesi è stata esclusa ma prevale sempre quella dell'omicidio.

Costole rotte sul cadavere ritrovato all'ex Snia: incidente o pestaggio?
Cronaca Pavia, 24 Ottobre 2022 ore 12:46

Cadavere ritrovato all'ex Snia, aveva le costole rotte: incidente o pestaggio? Continuano gli accertamenti da parte degli inquirenti dopo il ritrovamento avvenuto nella giornata di mercoledì 19 ottobre 2022.

Costole rotte sul cadavere ritrovato all’ex Snia

Proseguono gli accertamenti sul corpo ritrovato all'ex Snia nel pomeriggio di mercoledì 19 ottobre 2022. Da un primo esame del corpo, ridotto ormai a uno scheletro, è emerso che aveva le costole rotte. Particolare che possa far pensare ad un pestaggio. La vittima potrebbe però anche essere stata vittima di un incidente. 

Prevale ipotesi omicidio

Tutte le ipotesi al momento restano ancora aperte, anche se a prevalere è sempre quella dell'omicidio. Il cadavere infatti, la cui morte risalirebbe a circa un anno fa, si trovava nascosto sotto terra ed arbusti. A trovarlo un operaio che stava movimentando la terra con una ruspa.

Il Dna

E mentre sono ancora in corso gli accertamenti da parte del Dipartimento di Medicina legale, proseguono anche le ricerche nelle banche dati delle persone scomparse nella zona. Il loro Dna verrà confrontato poi con quello prelevato sul corpo, nella speranza di giungere ad una identificazione. 

Seguici sui nostri canali