Cronaca
Nella notte

Copiano: furto premeditato al Credito Cooperativo, rubati 21mila euro

Il colpo della banda era mirato, sapevano che nel mobile blindato c'era un bottino facile da ottenere. Chi glielo avrà detto?

Copiano: furto premeditato al Credito Cooperativo, rubati 21mila euro
Cronaca Pavese, 04 Novembre 2022 ore 09:24

Gli scassinatori sono entrati forzando l'ingresso per i disabili della filiale di Copiano e hanno rubato un mobiletto blindato.

Nella notte

Il colpo della banda è stato portato a termine nella notte tra mercoledì 2 e giovedì 3 novembre. L'obiettivo? La Banca Centropadana Credito Cooperativo di Copiano, quella in via don Emilio Marchesi. Facilitati dal buio, i ladri hanno scassinato la porta laterale rispetto a quella principale utilizzata per l'ingresso dei diversamente abili.

La banca di via Marchesi:

Senza perdere tempo, i  criminali hanno concentrato le loro energie su di un unico obiettivo: il mobile blindato che si trova sotto le casse poco dopo l'ingresso. Come se già ne conoscessero il contenuto, hanno sollevato il mobiletto e l'hanno portato all'esterno per rubarlo. Non hanno nemmeno cercato di aprire la cassaforte al cui interno c'erano sicuramente più soldi.

21mila euro in contanti

In maniera premeditata si sono accontentati di un bottino più magro ma pur sempre consistente perché all'interno del mobile blindato c'erano 21mila euro in contanti. Ma come facevano a sapere che dentro il mobile c'era una somma consistente di denaro?

Su questo stanno indagando i carabinieri di Villanterio che interrogheranno i dipendenti e controlleranno le registrazioni delle telecamere di sicurezza presenti nella zona con la speranza di identificare i ladri. Ad accorgersi dell'irruzione è stata la vigilanza notturna che ha immediatamente avvisato i carabinieri. I rilievi sono stati effettuati subito, ora non resta che acciuffare i malviventi.

 

Seguici sui nostri canali