Rapina in villa a Pavia: anziani coniugi terrorizzati dai banditi

Marito e moglie ostaggio di cinque malviventi per circa mezz'ora. 

Rapina in villa a Pavia: anziani coniugi terrorizzati dai banditi
Pavia, 31 Dicembre 2019 ore 11:41

Marito e moglie rapinati in villetta in zona Pavia Ovest: E’ successo domenica pomeriggio. Fuggiti con un ingente bottino.

Coniugi rapinati da banditi incappucciati

Sono entrati in azione nel pomeriggio di domenica 29 dicembre 2019. Vittime una coppia di anziani coniugi residenti in una villetta a schiera in zona Pavia Ovest. Marito e moglie sono stati tenuti in ostaggio per circa mezz’ora da cinque banditi incappucciati.

La rapina

Tutto inizia intorno alle 18.30. La padrona, 79 anni, è in casa. Il marito 82enne, è invece fuori. I rapinatori tentano di forzare una porta finestra. La donna si accorge dei rumori e apre la porta per controllare. Si è così trovata faccia a faccia con uno dei banditi che le ha tappato la bocca intimandole di non urlare. Poi è entrato in casa e dietro di lui sono arrivati anche gli altri quattro complici. Tutti a volto coperto. 

Fuggiti con il bottino

Attimi drammatici e interminabili. Due sono saliti al piano superiore con la donna. Hanno rovistano nei cassetti e armadi della camera e arraffato oro e gioielli. Nel frattempo è rientrato anche il marito che è stato immediatamente bloccato e immobilizzato. Terminato il raid, sono fuggiti con il bottino che, da una prima stima, si aggirerebbe sui 20mila euro. 

Gli agenti della Squadra Mobile della Questura hanno aperto un’inchiesta ma, per il momento, gli indizi per identificare i rapinatori, sono pochi.

LEGGI ANCHE>> Sfonda la porta e aggredisce una coppia: arrestato 46enne

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia