Comportamenti indecorosi, stupefacenti e armi improprie: la movida notturna a Pavia

Controlli straordinari delle forze dell'ordine hanno portato ad elevare sanzioni per un totale di 76.800 euro.

Comportamenti indecorosi, stupefacenti e armi improprie: la movida notturna a Pavia
Pavia, 02 Novembre 2019 ore 11:05

Comportamenti indecorosi, stupefacenti e armi improprie: a Pavia controlli straordinari delle forze dell’ordine hanno portato ad elevare sanzioni per un totale di 76.800 euro.

Movida notturna a Pavia

Nella notte del 31 ottobre 2019, in relazione alle determinazioni assunte nelle Riunioni Tecniche di Coordinamento, presiedute dal Prefetto, delle Forze dell’Ordine del 28 e 30 ottobre u.s., personale della Questura, dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza, della Polizia Municipale e Polizia Provinciale, ha effettuato straordinari servizi di controllo del territorio finalizzati a contrastare comportamenti illegali connessi al fenomeno della cosiddetta “Movida notturna” anche in concomitanza con le numerose iniziative organizzate in Pavia per Hallowen.

I risultati del servizio

Il significativo impegno di risorse umane posto in essere ha consentito di conseguire notevoli risultati in termini, fra l’altro, di sanzioni a locali pubblici per impiego di personale irregolare e per omissioni alla normativa sui luoghi di lavoro, di deferimento di una persona in stato di libertà per possesso di armi improprie (nella fattispecie una mazza di ferro), di sanzioni per possesso di sostanze stupefacenti con relativo sequestro, di sanzioni per evidente stato di alterazione psicofisica, di sanzioni per violazione dell’ordinanza comunale concernente il divieto, nelle ore serali e notturne, di portare, al di fuori dei locali pubblici, lattine, bicchieri e bottiglie in vetro, di sanzioni per mancanza degli apparecchi di misurazione alcolimetrica e della relativa tabella, di sanzioni per comportamenti indecorosi nelle strade del centro storico, di sanzioni per mancato rilascio di scontrini fiscali.

Il risultato complessivo di tali operazioni è stato di:

– 7 esercizi pubblici controllati
– 37 infrazioni accertate
– 42 veicoli identificati
– 71 persone identificate
– sanzioni pecuniarie per un totale di 76.800,00 euro.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia