Cronaca
Broni e Stradella

Chi alla guida ubriaco e chi senza patente, scattano le denunce

Proseguono i controlli straordinari di sicurezza da parte dei Carabinieri della Compagnia di Stradella.

Chi alla guida ubriaco e chi senza patente, scattano le denunce
Cronaca Oltrepò, 21 Giugno 2022 ore 10:51

Nei territori dell’Oltrepò e della bassa pavese, dal 13 al 19 giugno 2022, eseguiti controlli straordinari di sicurezza dei Carabinieri di Stradella.

Controllo del territorio

Proseguono i controlli straordinari di sicurezza da parte dei Carabinieri della Compagnia di Stradella, volti a contrastare il fenomeno dei reati predatori, il controllo della circolazione stradale e dei locali pubblici soprattutto nel fine settimana.

Guida in stato di ebbrezza

Gli equipaggi del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno denunciato in stato di libertà due soggetti per il reato di guida in stato di ebbrezza; entrambi avevano un tasso alcolico superiore a 1,5 g/l; il primo è S.A.L., un 34enne italiano residente nella bassa pavese e il secondo è D.C., un 36enne di origini rumene, anch’egli residente nella bassa pavese. Per un altro soggetto, H.G., 33enne di origini rumene, è scattata solo la sanzione amministrativa poiché sorpreso alla guida di autovettura con un tasso alcolico compreso tra 0,5 e 0,8 g/l.

In Italia illegalmente e guida senza patente

Una pattuglia della Stazione di Montù Beccaria ha invece denunciato in stato di libertà D.K., 29enne di nazionalità albanese, domiciliato a Santa Maria della Versa, responsabile del reato di permanenza illegale sul territorio italiano e D.J., donna 33enne di origine serbe, residente a San Damiano al Colle resasi responsabile del reato di reiterazione nel biennio di guida senza patente. Il primo è risultato privo di documenti e/o autorizzazioni per la permanenza legale sul territorio italiano mentre la donna è stata sorpresa alla guida di un'autovettura nonostante fosse sprovvista di patente di guida.

Un ragazzo segnalato

Una pattuglia della Stazione di Chignolo Po ha segnalato alla Prefettura di Pavia in qualità di assuntore di sostanze stupefacenti un ragazzo 18enne trovato in possesso circa 2 grammi di hashish.

I servizi si sono articolati lungo le principali arterie stradali del territorio (SP ex SS10, SP ex SS35, SP234), con epicentro localizzato nei comuni di Broni e Stradella, nelle quali il presidio dei Carabinieri ha garantito non solo il corretto e regolare svolgimento delle attività ma anche una efficace presenza preventiva e repressiva dei reati.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter