Impossibilitata a muoversi

Cade in casa e non riesce a rialzarsi: salvata dalla vicina dopo tre giorni

La donna, 68 anni, è stata trovata disidratata e in stato di shock.

Cade in casa e non riesce a rialzarsi: salvata dalla vicina dopo tre giorni
Lomellina, 27 Agosto 2020 ore 17:16

Una donna di 68 anni cade in casa e non riesce più a muoversi: dopo tre giorni viene salvata dalla vicina. Succede a Garlasco.

Cade in casa

L’hanno trovata sul pavimento impossibilitata a muoversi. Protagonista della vicenda, che arriva da Garlasco, una donna di 68 anni caduta in casa senza più riuscire ad alzarsi e chiedere aiuto. E ci sono voluti tre lunghi giorni prima che qualcuno si accorgesse che qualcosa non andava.

Disidratata e in stato di shock

E’ stata una vicina di casa a lanciare l’allarme. Insospettita dalle tapparelle abbassate. Sul posto sono così giunti i Vigili del Fuoco e gli agenti della Polizia Locale che hanno fatto la drammatica scoperta. Fortunatamente la 68enne era ancora viva, ma in uno stato di forte disidratazione e sotto shock. Gli uomini del 118, dopo averle prestato le prime cure, l’hanno caricata in ambulanza e trasporta al vicino ospedale di Vigevano.

Pavia: cadono calcinacci e colpiscono un uomo, portato in ospedale

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia