Marcignago

Botte alla moglie e alle figlie di 16 e 21 anni, davanti alla piccola di 4: arrestato

La donna, portata al San Matteo, è stata medicata e dimessa con una prognosi di trenta giorni.

Botte alla moglie e alle figlie di 16 e 21 anni, davanti alla piccola di 4: arrestato
Cronaca Pavese, 30 Novembre 2020 ore 12:00

Arrestato a Marcignago un 48enne per maltrattamenti in famiglia: ha picchiato moglie e figlie di 16 e 21 anni.

Arrestato 48enne per maltrattamenti

La dipendente Stazione Carabinieri di Bereguardo ha tratto in arresto, in flagranza di reato, un 48enne di Marcignago, gravato da precedenti di polizia, ritenuto responsabile di maltrattamenti in famiglia aggravati.

Picchia moglie e figli

Il predetto, nella tarda serata di ieri, a seguito di una discussione scaturita da futili motivi, in presenza della figlia minore di 4 anni, ha violentemente percosso la moglie, di 43 anni e le altre due figlie di 16 e 21 anni.

Nella circostanza, la consorte, è dovuta ricorrere a cure mediche presso il San Matteo, dove è stata giudicata guaribile in 30 giorni salvo complicazioni con la diagnosi di “Trauma psichico ed edema nasale con ecchimosi locale”, al pari delle figlie “per trauma psichico da violenza fisica ed emotiva”.

Portato in carcere

Nella circostanza, l’arrestato, al termine degli atti di rito, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Pavia, a disposizione della competente Autorità Giudiziaria. Dalle indagini è emerso un ampio e prolungato quadro di maltrattamenti.

LEGGI ANCHE

Serve alcolici oltre l’orario consentito: multa a titolare e clienti (e negozio chiuso)

Vettura prende fuoco vicino a un distributore di benzina, arrivano i Vigili del Fuoco

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità