Cronaca
Zinasco

Bimba di 8 anni azzannata dai tre cani del vicino di casa

La piccola, ferita al collo, ad un braccio e ad una gamba, è stata operata d'urgenza al Policlinico San Matteo di Pavia.

Bimba di 8 anni azzannata dai tre cani del vicino di casa
Cronaca Pavese, 10 Aprile 2022 ore 09:25

Grandissima preoccupazione nel corso della giornata di ieri per una bimba di 8 anni di Zinasco, in provincia di Pavia. La piccola, mentre si trovava in sella alla sua bicicletta, è entrata accidentalmente nel cortile del vicino di casa venendo poi attaccata e azzannata dai suoi tre cani.

Bimba di 8 anni azzannata dai tre cani del vicino di casa

Una drammatica vicenda ha visto coinvolta una bimba di 8 anni nel corso della giornata di ieri, sabato 9 aprile 2022, a Zinasco, Comune in provincia di Pavia. La piccola, mentre si trovava in sella alla sua bicicletta, è accidentalmente entrata nel cortile di casa del vicino dove si trovavano liberi i suoi tre cani, un pastore tedesco, un dobermann e un weimaraner. I tre animali, alla vista della bambina, forse scambiandola per qualcosa di aggressivo, l'hanno subito attaccata, azzannandola al collo, al braccio e alla gamba.

Operata d'urgenza al Policlinico San Matteo di Pavia

Sul momento è intervenuto subito il proprietario dei tre animali che ha salvato la bimba dalle zanne dei cani, prestandole le prime cure, poi attendendo l'arrivo dei soccorsi, che hanno portato la piccola in ospedale. La bambina di 8 anni di Zinasco è stata condotta al Policlinico San Matteo di Pavia dove è stata operata d'urgenza e poi ricoverata nel reparto di Pediatria. Fortunatamente le sue condizioni, nonostante i morsi dei cani, non sono gravi e i medici l'hanno giudicata guaribile in un mese.

Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri che hanno avviato accertamenti per ricostruire il fatto. I militari dell'Arma valuteranno eventuali profili di responsabilità, esplorando la possibilità di un omesso controllo (o custodia) degli animali.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter