Bambino di 18 mesi cade nella piscina di casa: è grave

Il piccolo trovato dal padre a faccia in giù nell'acqua.

Bambino di 18 mesi cade nella piscina di casa: è grave
Pavese, 02 Luglio 2018 ore 08:07

Bambino di 18 mesi cade nella piscina di casa e rischia di annegare.

Bambino di 18 mesi cade nella piscina

Tragedia sfiorata nel pomeriggio di ieri, domenica 1 luglio a Miradolo Terme. Un bambino di appena 18 mesi ha rischiato di annegare nella piscina dell’abitazione in cui vive con la sua famiglia. Appena dopo pranzo mentre i suoi genitori sistemavano la tavola, il piccolo si è spostato all’esterno ed è caduto nella piccola piscina allestita per il caldo di questi giorni in giardino.

Trovato dal padre

Tutto è accaduto in pochi secondi. Il padre lo ha notato ed è riuscito a toglierlo dall’acqua prima che fosse troppo tardi. Successivamente è stato trasportato con l’elisoccorso del 118 agli Spedali Civili di Brescia, dove è stato ricoverato nella rianimazione pediatrica. Le sue condizioni sono considerati gravi ma non sarebbe in pericolo di vita.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia