Bambini con malattie neurologiche: al San Matteo il punto sulle migliori cure

Il 21 e 22 settembre 2018 si svolgerà il Congresso Nazionale della Società Italiana di Neurologia Pediatrica (SINP), Sezione Lombardia presso l’Aula G.B. Burgio della Clinica Pediatrica del Policlinico San Matteo di Pavia.

Bambini con malattie neurologiche: al San Matteo il punto sulle migliori cure
Pavia, 21 Settembre 2018 ore 10:38

Bambini con malattie neurologiche: il 21 e 22 settembre 2018 si svolgerà il Congresso Nazionale della Società Italiana di Neurologia Pediatrica (SINP), Sezione Lombardia presso l’Aula G.B. Burgio della Clinica Pediatrica del Policlinico San Matteo di Pavia.

Bambini con malattie neurologiche

“Prendersi cura dei bambini con malattie neurologiche” è il titolo del Congresso SINP Lombardia 2018, che riunisce neurologi pediatri, neuropsichiatri infantili e pediatri lombardi con l’obiettivo di attuare sinergie tra le varie discipline che si occupano della salute del bambino e adolescente affetto da problematiche neurologiche.

Malattie metaboliche

Il primo tema del congresso, preceduto da una Lettura Magistrale del Prof. Carlo Minetti, Ordinario di Pediatria dell’Università di Genova e Past-Presidente SINP sarà dedicato alle malattie metaboliche, con particolare riferimento al percorso diagnostico e ad alcune patologie rare. Nella seconda giornata si parlerà di epilessie pediatriche, tema importante in quanto l’epilessia rappresenta la principale malattia neurologica nei bambini ed ogni anno colpisce circa cinque bambini su 1.000: si discuterà di classificazione, degli aspetti genetici, di sindromi epilettiche rare e delle nuove prospettive terapeutiche. “Il programma del nostro Congresso è focalizzato sulle novità della ricerca nel campo della diagnosi, terapia e sulla declinazione di tali novità nella pratica clinica quotidiana” afferma Salvatore Savasta, Responsabile del Congresso e della Neurologia Pediatrica della Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo di Pavia, Clinica Pediatrica dell’Università Pavia, diretta dal Prof. Gianluigi Marseglia. “Abbiamo perciò dato un’impostazione interattiva alle diverse sessioni al fine di stimolare il confronto tra specialisti, favorendo lo scambio di esperienze con i giovani pediatri e neurologi pediatri in formazione”.

Emergenza pediatrica

Una sessione riguarderà le diverse problematiche neurologiche che si riscontrano frequentemente nell’emergenza-urgenza pediatrica.  “I dati sul territorio italiano indicano che circa il 30% degli accessi ai pronto soccorsi pediatrici è rappresentato da patologie neurologiche e che addirittura il 41% dei codici rossi, cioè dei casi di maggior gravita che arrivano in ospedale, sono costituiti da problematiche neurologiche” afferma Antonino Romeo, Presidente SINP Lombardia e Direttore della Neurologia Pediatrica e Centro Regionale per l’Epilessia dell’Ospedale Fatebenefratelli di Milano, “In Lombardia i ricoveri per disturbi neurologici rappresentano una quota considerevole dei ricoveri nei reparti di pediatria: è importante pertanto la presenza di competenze neurologiche pediatriche nelle strutture ospedaliere ed è fondamentale la strutturazione di una rete all’interno dell’area materno-infantile che integri le diverse competenze cliniche-assistenziali”, conclude Antonino Romeo.

LEGGI ANCHE: Adotta un globulo rosso contro il tumore nel sangue

 

Seguici sui nostri canali