Bambina scomparsa a San Colombano, portata in Germania dalla zia: sarà rimpatriata

Una volta rientrata in Italia, verrà affidata alla tutela del Sindaco del paese. 

Bambina scomparsa a San Colombano, portata in Germania dalla zia: sarà rimpatriata
08 Settembre 2019 ore 15:02

Bambina scomparsa a San Colombano: di lei, 12 anni, si erano perse le tracce lo scorso maggio. Rintracciata in Germania, dove era stata portata dalla zia, ora verrà rimpatriata e affidata al Comune.

Bambina scomparsa a San Colombano

Una bambina dal passato difficile. Originaria della Sierra Leone, la piccola (11 anni), era arrivata in Italia a ottobre 2016. Una traversata della speranza in mare. I genitori sembra siano entrambi morti in quella circostanza. Annegati. Lei ha raccontato di essere scappata da un campo di concentramento in Libia.

Arrivata in Italia, è stata accolta nel centro profughi Rocca Barra di San Colombano insieme a una zia. E da qui, sono entrambe sparite nel maggio di quest’anno. Con la scusa di partecipare ad un matrimonio in Emilia Romagna, la zia se l’è portata via.

LEGGI ANCHE>> Bambina scomparsa a San Colombano: ancora nessuna notizia

Rintracciata in Germania

Ora sono state rintracciate in Germania. E la bambina verrà rimpatriata. Una volta ritornata in Italia verrà affidata alla tutela del Sindaco di San Colombano. A disporlo è stato il tribunale di Lodi. E speriamo che il suo futuro sia migliore del passato.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia