Baby gang violenze su un 15enne

Chiesti complessivamente tredici anni di reclusione per cinque ragazzi responsabili di perpetrate violenze su un ragazzino di 15 anni.

Baby gang violenze su un 15enne
Lomellina, 16 Febbraio 2018 ore 18:32

Baby gang: a processo cinque minorenni di Mortara accusati di violenze continue su un loro compagno di classe.

Baby gang: la richiesta del pm

Sono stati chiesti complessivamente tredici anni per cinque ragazzini accusati di violenze su un loro compagno di classe. Cinque anni chiesti per il giovane considerato il capo, quattro anni per altri due componenti della banda, mentre per altri due un programma in una struttura di recupero.

L’ammissione di responsabilità

Le accuse sono pesantissime: i cinque ragazzini tra i 15 e i 17 anni di età, sono accusati di aver violentato, oppresso e umiliato un loro compagno. Alcune I ragazzini durante il processo, svoltosi con rito abbreviato il 15 febbraio, hanno dichiarato le loro responsabilità e quindi potranno beneficiare dello sconto di un terzo della pena.

Le accuse imputate

I cinque giovani sono accusati di violenza sessuale, riduzione in schiavitù, pornografia minorile, stato di incapacità procurato mediante violenza e violenza privata ai danni di minorenne. Tutti reati commessi a Mortara tra l’ottobre 2016 e il marzo 2017. Le loro malefatte sarebbe state fotograte e filmate con un cellulare e pubblicate sui social, cosa che ha pernesso di incastrarli.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia