Aveva una zanna d’elefante lunga un metro e mezzo nascosta in auto: denunciato

La denuncia è per “illecita detenzione di esemplare di specie protetta”.

Aveva una zanna d’elefante lunga un metro e mezzo nascosta in auto: denunciato
Oltrepò, 29 Gennaio 2020 ore 14:03

Un uomo di nazionalità albanese è stato denunciato dai Carabinieri di Stradella per “illecita detenzione di esemplare di specie protetta”.

Scoperto con una zanna d’elefante

Nella giornata di ieri, 28 gennaio 2020, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Stradella (PV), durante il servizio perlustrativo, hanno denunciato in stato di libertà un 52enne di nazionalità albanese, residente a Broni, pregiudicato, responsabile del reato di “illecita detenzione di esemplare di specie protetta”. Nella circostanza, i militari operanti, in località Tornello (PV) hanno fermato il 52enne per un controllo, ritrovando a bordo delle propria autovettura, adagiata sul sedile posteriore, una zanna di elefante della lunghezza di 156 cm priva della prescritta certificazione. Per questo motivo la zanna è stata sottoposta a sequestro penale e l’uomo denunciato.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia