Autobus sequestrato, il piccolo eroe: “Ci ha legati tutti e ha versato benzina” VIDEO

Si è liberato da solo e con una telefonata è riuscito a lanciare l'allarme.

Pavia, 21 Marzo 2019 ore 10:39

Autobus sequestrato, il racconto del piccolo eroe: “Ha vuotato le taniche di benzina per terra, ci ha legati tutti e ha sequestrato i cellulari. Eravamo tutti molto spaventati”.

Il piccolo eroe: “Ci ha legati tutti” VIDEO

Tutto è iniziato intorno a mezzogiorno di ieri, gli studenti di due classi seconde della media “Vailati” di Crema, insieme a due docenti, si trovavano a bordo di un autobus di linea di Autoguidovie che li avrebbe dovuti riportare a Crema dopo aver svolto un’attività sportiva. Ma all’improvviso il conducente del mezzo, il 47enne Ousseynou Sy, ha cambiato strada imboccando la Paullese.

A quel punto avrebbe iniziato a minacciare tutti i presenti. Ha versato della benzina contenuta in due taniche e ha intimato a tutti di consegnare i cellulari. Alcuni ragazzini sono stati legati con fascette da elettricista. Uno dei ragazzini, però, con grande coraggio, è riuscito a tenersi il cellulare e ha chiamato i genitori in un disperato tentativo di chiedere aiuto.

Autobus sequestrato: il racconto del ragazzino

Ecco quanto scritto e pubblicato dal Vicepremier Matteo Salvini sul suo profilo Facebook:

“Ousseynou Sy li ha legati e minacciati urlando: “Da qui non esce vivo nessuno!”. Ma come si fa??? Poteva essere una strage, fortunatamente tutti salvi i 51 ragazzi: è stato un miracolo. Ascoltate il racconto di questo piccolo eroe!”

LEGGI ANCHE: 

Bus sequestrato, gesto di un folle o atto terroristico?

Bus sequestrato: le terribili immagini dei bambini che scappano mentre l’autista tenta la fuga VIDEO

Sequestra autobus in gita scolastica e gli dà fuoco FOTO e VIDEO

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia