Arsenale in casa, trovate 40 armi detenute illegalmente

Tre uomini sono stati denunciati per detenzione abusiva di armi.

Arsenale in casa, trovate 40 armi detenute illegalmente
Oltrepò, 21 Gennaio 2019 ore 08:46

Arsenale in casa: trovate in un’abitazione 25 armi da fuoco e 15 armi bianche. Tre persone sono state denunciate.

Arsenale in casa: tre persone denunciate

Venerdì 19 gennaio 2019, i militari della Stazione Carabinieri di Montù Beccaria (PV), al termine di accertamenti, hanno denunciato in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria di Pavia per i reati di detenzione abusiva di armi e omessa custodia 3 soggetti di nazionalità italiana:

M.N. 58enne residente a Zenevredo, pregiudicato;
M.F., 66enne residente in provincia di Lucca;
M.P., 65enne, residente a Milano, pregiudicato.

25 armi da fuoco e 15 armi bianche

I militari operanti, nel corso di mirati controlli effettuati su soggetti detentori di armi, hanno effettuato un accesso presso l’abitazione in uso ai citati soggetti, rinvenendo n. 25 armi da fuoco e 15 armi bianche, detenute illegalmente poiché gli stessi non avevano provveduto alle prescritte comunicazioni all’autorità di P.S. in materia di denuncia, cessioni o cambio luogo di detenzione. Le stesse, inoltre, non erano custodite come prescritto. Tutte le armi sono state sottoposte a sequestro e sono in corso ulteriori accertamenti per verificare la loro corretta provenienza.

LEGGI ANCHE: Anziani sedati per affrontare turni di lavoro più “leggeri”

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia