Cronaca

Arrestato spacciatore: in casa 400 grammi tra cocaina, hashish e marijuana

In carcere è finito un 21enne di origini egiziane.

Arrestato spacciatore: in casa 400 grammi tra cocaina, hashish e marijuana
Cronaca Pavia, 03 Giugno 2019 ore 18:10

Arrestato spacciatore 21enne: in casa  gli agenti delle Volanti gli hanno trovato 400 grammi tra cocaina, hashish e marijuana

La perquisizione

Nel pomeriggio del 2 giugno 2019 le Volanti della Questura hanno portato a termine un’importante operazione di polizia giudiziaria con il sequestro di una rilevante quantità di sostanza stupefacente.

Nel corso dell’ordinaria attività di prevenzione e contrasto dei reati connessi allo spaccio di sostanze stupefacenti, gli equipaggi hanno eseguito un controllo di iniziativa nei confronti di un cittadino egiziano in via Riviera. Il controllo ha dato esito positivo in quanto lo straniero, 21 anni, è stato trovato in possesso di una modica quantità di sostanza stupefacente. Alla specifica richiesta di informazioni circa la provenienza dello stupefacente, lo stesso ha dichiarato di averla acquistata da un connazionale.

Non convinti dalla versione fornita, gli agenti hanno esteso la perquisizione alla sua abitazione, poco distante dal luogo del controllo, dove è stato rinvenuto un ingente quantitativo di droga, tra cui circa 90 grammi tra cocaina ed hashish e poco meno di 300 grammi di cannabinoidi, oltre alla somma di 280 euro in contanti.

L'arresto

L’uomo è stato quindi tratto in arresto per detenzione a fini di spaccio. Nel corso dell’udienza di convalida tenutasi nella mattinata odierna, la misura è stata convalidata dall’A.G. e nei confronti del cittadino egiziano è stata adottata la misura della custodia cautelare in carcere.

LEGGI ANCHE: Sorpreso a vendere marijuana, arrestato spacciatore 26enne

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE