Il blitz della Polizia

Arrestato per spaccio: in casa cocaina, marijuana e 18mila euro in contanti

Si tratta di un uomo di 59 anni residente a Vigevano.

Arrestato per spaccio: in casa cocaina, marijuana e 18mila euro in contanti
Vigevano, 20 Novembre 2020 ore 15:31

Arrestato per spaccio un uomo di 59 anni residente a Vigevano: in casa cocaina, marijuana e 18mila euro in contanti.

Servizi di pedinamento e osservazione

Nella mattinata di ieri il personale della Polizia di Stato di Vigevano, coordinato dal Vice Questore dr.ssa Rossana Bozzi, nel corso di specifici servizi finalizzati alla prevenzione e al contrasto del traffico di sostanze stupefacenti, dopo una serie di servizi di pedinamenti e osservazione in ordine agli spostamenti del soggetto, ha tratto in arresto per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, D.M., 59enne disoccupato, residente a Vigevano.

La droga e i contanti

Gli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza hanno acquisito diverse notizie attendibili sulla possibile attività di spaccio di sostanze stupefacenti presso un appartamento situato a Vigevano, risultate poi veritiere. All’interno dell’abitazione dell’uomo sono stati infatti rinvenuti 256,3 grammi di cocaina, 89 grammi di marijuana, due bilancini di precisione e la somma di 18.310 euro in contanti, presumibilmente derivanti dall’attività di spaccio.

Arrestato

L’uomo è stato quindi tratto in arresto e nella mattinata odierna. A conclusione del giudizio per rito direttissimo, è stato convalidato l’arresto e disposta la custodia cautelare in carcere.

2 foto Sfoglia la gallery

LEGGI ANCHE

Posso spostarmi in un altro Comune per raggiungere i servizi aperti? Risponde la Prefettura di Pavia

TI POTREBBE INTERESSARE

Lombardia zona rossa fino al 3 dicembre: arriva l’ufficialità

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia