Non è passata inosservata

Arrestata ladra: faceva il palo mentre tre complici svaligiavano abitazioni private

I suoi complici sono riusciti a scappare, lei invece è finita in manette.

Arrestata ladra: faceva il palo mentre tre complici svaligiavano abitazioni private
Pavia, 24 Luglio 2020 ore 16:31

D.P. di anni 43, una ladra residente a Vercelli, due giorni fa, il 22 luglio 2020 mattina, stava facendo il palo in Borgo San Siro dotata di radio ricetrasmittente, mentre tre complici svaligiavano abitazioni private.

Carabinieri allertati dai cittadini

Grazie allo spirito di osservazioni di alcuni membri del locale comitato cittadino la donna, che si trovava a bordo di una autovettura di colore grigio, non passava inosservata. I solerti cittadini allertavano le forze dell’ordine che con estrema solerzia intervenivano. I Carabinieri di Gambolò e la Polizia Locale riuscivano a fermare ed arrestare la donna che nel frattempo aveva allertato i complici. Questi riuscivano a salire in macchina ma non la donna perché aveva lasciato posto di guida ad uno di essi. Le indagini proseguivano in Vercelli con l’ausilio di pattuglie automontate delle Stazioni Carabinieri di Morta, San Giorgio, Gropello e due di Vercelli con perquisizioni locali e veicolari presso il domicilio della delinquente, con esito negati.
Durante l’immediata perquisizione della borsa della donna arrestata veniva rinvenuta una collana rubata poco prima e riconosciuta dalla vittima.
Notiziata del fatto la Procura della Repubblica di Pavia venivano disposti gli arresti domiciliati e ieri ha avuto luogo il processo per direttissima.

TORNA ALLA HOME

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia