Areu apre le porte ai cittadini in occasione della Giornata Europea del Numero Unico di Emergenza 112

Per partecipare è necessaria la prenotazione.

Areu apre le porte ai cittadini in occasione della Giornata Europea del Numero Unico di Emergenza 112
02 Febbraio 2020 ore 09:56

Ogni anno l’11 febbraio si celebra la Giornata Europea del Numero Unico di Emergenza 112. Per l’occasione AREU apre le porte delle proprie Centrali Uniche di Risposta (CUR) ai cittadini, che avranno l’opportunità di osservare e seguire le modalità di gestione delle richieste di soccorso.

La visita ad Areu

Nel corso della visita, i partecipanti avranno la possibilità di conoscere da vicino il funzionamento del Servizio attraverso l’attività degli operatori che ogni giorno e ogni notte rispondono alle richieste di aiuto destinate a Carabinieri, Polizia di Stato, Vigili del Fuoco e Soccorso Sanitario di tutta la Regione Lombardia.
Per partecipare all’open day aperta presso le tre centrali NUE 112 di Brescia, Milano e Varese è necessario iscriversi online tramite la piattaforma “eventbrite”. Dal portale sarà possibile acquistare un biglietto gratuito per la giornata dell’11 febbraio 2020.

Necessaria la prenotazione, massimo 25 partecipanti

Per motivi organizzativi e per meglio seguire i visitatori, è previsto un numero massimo di 25 partecipanti per ciascuna CUR. L’orario di visita è il seguente: per le CUR di Brescia e Varese dalle ore 15:30 alle ore 17:30; per la CUR di Milano dalle 16:30 alle 18:30.
Per informazioni sull’evento è possibile contattare AREU all’indirizzo mail: aathq@areu.lombardia.it

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia