Menu
Cerca
Quadro desolante

Ancora bocciati i treni Lomellini, la Pavia-Vercelli è la linea peggiore di tutta la rete

Qualche timido segnale di miglioramento emerge sulla Milano-Mortara, ma la situazione nel Pavese resta disastrosa.

Ancora bocciati i treni Lomellini, la Pavia-Vercelli è la linea peggiore di tutta la rete
Cronaca Lomellina, 24 Marzo 2021 ore 18:35

Treni Lomellini bocciati: la Pavia-Vercelli è la line peggiore di tutta la rete di Trenord. Codacons: “La situazione nel Pavese continua ad essere disastrosa”.

Bocciati i treni Lomellini

Se emerge qualche timido segnale di miglioramento sulla Milano-Mortara-Alessandria, ancora una volta la linea peggiore dell’intera rete di Trenord è della provincia di Pavia. Il poco invidiabile record spetta, infatti, alla Pavia-Mortara-Vercelli che fa registrare prestazioni da incubo: il limite di efficienza, infatti, fissato al 5% da complessi calcoli viene quasi raddoppiato per la tratta che taglia in diagonale la Lomellina. Sull’ipotetico podio delle linee peggiori troviamo la Mortara-Novara e la Voghera-Piacenza. E quanto emerge dagli ultimi dati resi pubblici da Trenord, Un quadro desolante; su otto linee che attraversano la provincia di Pavia ben 5 devono garantire agli utenti il bonus disservizi anche a gennaio.

“Quadro desolante”

Codacons: “Un quadro a dir poco desolante, a mitigare il quale non bastano assolutamente i lievi miglioramenti sulla Milano-Mortara-Alessandria. Più che giustificato pertanto, lo scoramento dei pendolari sulle cui spalle grava l’inefficienza di Trenord. La realtà è che il materiale rotabile è sovente vetusto su tutta la linea e le inefficienze di Trenord rendono lontano l’obiettivo di un trasporto pendolare degno di un paese civile. Per informazioni sul tema e segnalazioni contattare il Codacons all’indirizzo codacons.pavia@gmail.com o al recapito 347.9619322″

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli