Con Amazon Goes Gold

Amazon sostiene il Reparto di Oncoematologia Pediatrica del San Matteo

Una donazione di oltre 35mila euro per fornire cure e supporto ai giovani pazienti oncologici.

Amazon sostiene il Reparto di Oncoematologia Pediatrica del San Matteo
Pavia, 16 Ottobre 2020 ore 14:37

Amazon sostiene il Reparto di Oncoematologia Pediatrica del San Matteo di Pavia con una donazione, del valore di oltre 35.000. Un’iniziativa che rientra nell’ambito dell’iniziativa Amazon Goes Gold con cui l’azienda sostiene strutture sanitarie e associazioni che si occupano di fornire cure e supporto ai giovani pazienti oncologici.

Amazon sostiene il Reparto di Oncoematologia Pediatrica del San Matteo

Grazie all’iniziativa Amazon Goes Gold tenutasi a settembre a sostegno alla lotta ai tumori dell’infanzia, Amazon ha donato oltre 35.000 euro al Reparto di Oncoematologia pediatrica della Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo di Pavia.

Le cellule CAR-T

L’importo della donazione sarà destinato al reclutamento di professionisti per il programma di ricerca nell’ambito della terapia cellulare CAR-T presso il Policlinico San Matteo. Le cellule CAR-T rappresentano una delle novità più importanti degli ultimi anni per la cura delle leucemie e di altri tumori. Si tratta di cellule del nostro sistema immunitario chiamate linfociti T, che vengono riprogrammate in laboratorio per aggredire e distruggere le cellule leucemiche. Queste cellule si sono dimostrate capaci di portare in molti casi a guarigione bambini affetti da forme di leucemia altrimenti incurabili. Il processo di preparazione di queste cellule presso la Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo di Pavia avviene in un laboratorio dedicato chiamato Cell Factory ed è una procedura molto complessa e delicata e che richiede personale dedicato estremamente qualificato.

#AmazonGoesGold

Da ormai tre anni, a settembre, mese dedicato ai tumori nell’infanzia a livello globale, Amazon porta avanti la campagna #AmazonGoesGold con l’obiettivo di focalizzare l’attenzione sull’incredibile lavoro svolto dagli ospedali e dalle tantissime associazioni impegnate nella ricerca di cure per il cancro infantile e nel sostenere le famiglie dei bambini affetti dalla malattia. Come gesto di solidarietà, migliaia di dipendenti Amazon nelle scorse settimane si sono recati al lavoro in pigiama, in Italia e nel resto del mondo. Il pigiama, infatti, è la ‘divisa’ che ogni giovane paziente indossa nella sua battaglia quotidiana contro la malattia.

Nell’ambito dell’iniziativa Amazon Goes Gold in Italia i centri di distribuzione, i centri di smistamento e i depositi di smistamento hanno già donato oltre 150.000 euro a strutture sanitarie e associazioni che si occupano di fornire cure e supporto ai bambini che stanno lottando contro un tumore.

Arrivano le nuove ordinanze del Sindaco Fracassi: prorogato il divieto di sosta sul Ponte Coperto

TORNA ALLA HOME

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia