Cronaca
Chignolo Po

Alla vista dei militari si danno alla fuga nelle campagne: denunciati due pusher marocchini

Sorpresi con eroina e un proiettile cal. 6,55.

Alla vista dei militari si danno alla fuga nelle campagne: denunciati due pusher marocchini
Cronaca Pavese, 18 Novembre 2021 ore 09:27

Chignolo Po: denuncia in stato di libertà di 2 stranieri per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Due marocchini denunciati

Nella serata del 17 novembre 2021, i Carabinieri della Stazione di Chignolo Po, al termine di mirati accertamenti, hanno denunciato in stato di libertà D.M., 22enne di nazionalità marocchina, in Italia senza fissa dimora, pregiudicato e E.Y., 25enne di nazionalità marocchina, in Italia senza fissa dimora, pregiudicato.

Entrambi sono ritenuti responsabili, in concorso tra loro, del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Alla vista dei militari si danno alla fuga

I due soggetti, mentre si trovavano alla frazione Alberone di Chignolo Po, alla vista dei militari si sono dati alla fuga nelle campagne adiacenti. L’immediata ricerca degli stessi posta in essere dai militari della locale Stazione, collaborati da quelli dell’Aliquota Radiomobile del N.O.R. della Compagnia di Stradella, ha permesso di rintracciare i due individui che si erano nascosti all’interno di un’abitazione da loro occupata abusivamente e di rinvenire due dosi di eroina per complessivi 1,5, grammi e un proiettile cal. 6,55, tutto sottoposto a sequestro.

Seguici sui nostri canali