Cronaca
Broni, Stradella e Chignolo PO

Alla guida senza patente oppure ubriachi, scattano le denunce dei Carabinieri

Cinque in totale le persone denunciate nel fine settimana in seguito a servizi straordinari di controllo del territorio.

Alla guida senza patente oppure ubriachi, scattano le denunce dei Carabinieri
Cronaca Oltrepò, 24 Maggio 2022 ore 15:33

Territori dell’Oltrepò e della Bassa Pavese: Controlli straordinari di sicurezza dei Carabinieri di Stradella nel fine settimana.

Controlli straordinari del territorio

Proseguono i controlli straordinari di sicurezza da parte dei Carabinieri della Compagnia di Stradella, volti a contrastare il fenomeno dei reati predatori, il controllo della circolazione stradale e dei locali pubblici soprattutto nel fine settimana.

Denunciato per spaccio

Una pattuglia della Stazione di Chignolo Po (PV) ha denunciato in stato di libertà B.K., 39enne di origini marocchine, senza fissa dimora, pregiudicato, poiché ritenuto responsabile del reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. I militari, nel corso di controlli effettuati in una zona boschiva di Chignolo Po, zona solitamente frequentata da spacciatori, hanno notato il citato soggetto in atteggiamenti sospetti il quale, al fine di sottrarsi al controllo, si è dileguato a piedi tra la fitta vegetazione, abbandonando un borsone al cui interno i militari hanno rinvenuto un panetto di hashish (del peso di poco superiore ai 100 grammi) e un bilancino di precisione. I militari, grazie anche alle testimonianze di alcuni soggetti presenti nelle vicinanze, sono riusciti a risalire all’identità del soggetto, risultato poi già noto agli operanti.

Permanenza illegale sul territorio e guida senza patente

Una pattuglia della Stazione di Montù Beccaria, invece, ha denunciato in stato di libertà D.K., 29enne di nazionalità albanese, domiciliato a Santa Maria della Versa, responsabile del reato di permanenza illegale sul territorio italiano e D.J., donna 33enne di origine serbe, residente a San Damiano al Colle, resasi responsabile del reato di reiterazione nel biennio di guida senza patente. il primo è risultato privo di documenti e/o autorizzazioni per la permanenza legale sul territorio italiano mentre la donna è stata sorpresa alla guida di autovettura nonostante fosse sprovvista di patente di guida.

Violazioni del Codice della Strada

Una pattuglia del dipendente N.O.R. ha denunciato in stato di libertà L.S.C., 23enne di origini rumene, residente nel piacentino, anch’esso responsabile del reato di reiterazione nel biennio di guida senza patente; a quest’ultimo sono state elevate altre sanzioni per violazioni al Codice della Strada poiché è stato sorpreso alla guida di ciclomotore con telaio abraso e privo di targa e copertura assicurativa.

Una pattuglia della Stazione di Stradella ha denunciato in s.l. F.F., 66enne residente a Broni, sorpreso alla guida di autovettura con un tasso alcolemico superiore ai limiti consentiti.

Infine, un’altra pattuglia della Stazione di Chignolo Po ha segnalato alla Prefettura di Pavia in qualità di assuntore di sostanze stupefacenti un ragazzo 15enne trovato in possesso circa 5 grammi di hashish.

Identificate quasi 500 persone

I servizi si sono articolati lungo le principali arterie stradali del territorio (SP ex SS10, SP ex SS35, SP234), con epicentro localizzato nei comuni di Broni e Stradella, nelle quali il presidio dei Carabinieri ha garantito non solo il corretto e regolare svolgimento delle attività ma anche una efficace presenza preventiva e repressiva dei reati.

Gli articolati servizi svolti dai militari hanno consentito di:

  • controllare 279 veicoli;
  • generalizzare 488 persone;
  • elevare 29 contravvenzioni per infrazioni al Codice della Strada e ritirare 2 patenti di guida e 1 carta di circolazione.
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter