Stop aperitivi dopo le 21

Al via da oggi l’ordinanza anti-movida del sindaco di Vigevano

Vietato vendere bevande alcoliche da asporto dopo le 21 a bar, ristoranti e supermercati.

Al via da oggi l’ordinanza anti-movida del sindaco di Vigevano
Vigevano, 25 Giugno 2020 ore 11:52

Il sindaco di Vigevano Andrea Sala promulga nella giornata odierna un’ordinanza che prende di mira la vendita di alcolici da asporto dopo le 21. Lo scopo è limitare gli assembramenti cittadini, soprattutto durante la stagione estiva.

Ordinanza del sindaco

Lo scopo è quello di evitare assembramenti davanti ai locali, soprattutto in vista della stagione estiva. Da oggi, a Vigevano, è vietata a supermercati e negozi alimentari la vendita di bevande alcoliche dopo le 21. Sempre entro quell’orario è anche vietata la vendita di bevande da asporto a bar e ristoranti.

LEGGI ANCHE: Cinema sotto le stelle 2020 a Pavia: il programma completo

Evitare assembramenti

Dopo le 21, quindi, chi vuole godersi un cocktail dovrà sedersi al tavolo di un locale, in caso contrario non sarà possibile fruirne. L’ordinanza resterà in vigore fino al 12 luglio. QUI è possibile consultarla integralmente.

TORNA ALLA HOME

 

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia