Menu
Cerca
Landriano

Al culmine di una lite afferra un coltello da cucina e colpisce il marito ad un fianco

La donna, una 32enne rumena è stata denunciata.

Al culmine di una lite afferra un coltello da cucina e colpisce il marito ad un fianco
Cronaca Pavese, 03 Giugno 2021 ore 14:28

I militari della Stazione Carabinieri di Siziano hanno denunciato in stato di libertà una 32enne rumena, ritenuta responsabile di maltrattamenti in famiglia, lesioni ed oltraggio a Pubblico Ufficiale.

Accoltella il marito ad un fianco

La donna, durante la notte appena trascorsa, presso la propria abitazione situata a Landriano, alla Frazione Pairana, in evidente stato di ebbrezza ha intrapreso una discussione per futili motivi con il marito. Al culmine della stessa ha afferrato un coltello da cucina, e lo ha diretto verso il marito ferendolo ad un fianco.

Portato in ospedale

L'uomo, un connazionale 34enne, fortunatamente ha riportato solo lievi lesioni, giudicate guaribili in giorni 10 salvo complicazioni. E' stato portato in ospedale in codice giallo per le cure del caso.

Aggredisce i carabinieri

La donna, non paga, una volta intervenuti i carabinieri sul posto, li ha pure aggrediti verbalmente. Nei suoi confronti è quindi scattata la denuncia per maltrattamenti in famiglia, lesioni ed oltraggio a Pubblico Ufficiale.