Aggressione in carcere: detenuto colpisce agente con un pugno al volto

Nella serata di domenica sequestrati anche 50 grammi di hashish.

Aggressione in carcere: detenuto colpisce agente con un pugno al volto
Pavia, 28 Gennaio 2020 ore 07:56

Il Penitenziario di Pavia è divenuto una miscela esplosiva tra aggressioni nei confronti di Agenti di Polizia Penitenziaria e traffico di sostanze stupefacenti.

Aggressione a Torre del Gallo

Si perché sabato 25 gennaio 2020 nel primo pomeriggio un Agente è stato prima spintonato e poi colpito con un pugno al volto da un detenuto di nazionalità tunisina che, con chiaro comportamento di supremazia, si è avventato contro l’Agente perché non gli era stato permesso di recarsi nel cortile passeggi nelle fasce orarie previste dal regolamento interno. L’Agente è dovuto ricorrere alle cure ospedaliere presso il pronto soccorso dell’ospedale San Matteo di Pavia e subito dopo gli accertamenti è stato dimesso con una prognosi di 5 giorni.

Sequestro di hashish

Ed ancora grande allarme per un possibile tentativo di introduzione in carcere di sostanze stupefacenti da parte di un detenuto che fruisce di benefici premiali come permessi per uscire dal carcere e semilibertà. Infatti, nella serata di domenica 26 gennaio 2020, è stata eseguita un’operazione condotta dalla Polizia Penitenziaria che ha sequestrato 50 grammi di sostanza stupefacente del tipo “hashish” .

Al momento sono in corso indagini per accertare se il tentativo di introduzione della droga da parte di un detenuto semilibero era già un collaudato canale di spaccio della droga per essere destinata agli altri detenuti, non escludendo che il possibile consumo di droga sia correlato agli atti di violenza in carcere.

A dare la notizia è il vice segretario regionale dell’O.S.A.P.P. Salvatore Giaconia:

“La situazione delle aggressioni al personale di polizia, delle rivolte e delle devastazioni, al ritrovamento di droga che come sindacato stiamo denunciando, ci fa presupporre ad una discutibile gestione della sicurezza per l’incolumità del personale. Nei prossimi giorni ci rivolgeremo ai vertici dell’Amministrazione Penitenziaria locali e regionali per chiedere utili interventi diretti a migliorare l’attuale situazione di stall0.”

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE!

Iscriviti al nostro gruppo Facebook Pavia e Provincia Eventi & News

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale di Pavia (clicca “Mi piace” o “Segui” e imposta le notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia)

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia