Aggredito a padellate e morsi dalla compagna incinta: 30enne in ospedale

La reazione della donna, 25 anni, al culmine di una discussione.

Aggredito a padellate e morsi dalla compagna incinta: 30enne in ospedale
Pavese, 13 Ottobre 2019 ore 10:54

Un ragazzo di 30 anni è finito in ospedale dopo essere stato aggredito a padellate e morsi dalla compagna 25enne incinta. E’ successo a Cava Manara nella notte tra venerdì e sabato.

Aggredito a padellate e morsi dalla compagna incinta

Un ragazzo di 30 anni è finito in ospedale dopo essere stato aggredito a padellate e morsi dalla compagna 25enne incinta. E’ successo a Cava Manara nella notte tra venerdì e sabato. Il tutto è avvenuto al culmine di una lite avvenuta tra i due, entrambi italiani.

La furiosa lite

Una lite nata per futili motivi: forse lui è rincasato tardi, forse lei si è sentita trascurata. Sta di fatto che sono dovuti intervenire anche i carabinieri per calmare gli animi. Da quanto riferito ai militari la 25enne avrebbe colpito il giovane a padellate e poi lo avrebbero anche morsicato. Ma soprattutto gli avrebbe procurato una ferita lacero-contusa al volto dopo avergli lanciato addosso una tazza.  Il 30enne è stato medicato al pronto soccorso e poi dimesso.

Nessuno dei due avrebbe sporto querela nei confronti dell’altro.

LEGGI ANCHE>> Arrestato lo spacciatore della “movida” e dei clienti vip del centro storico FOTO

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook Pavia e provincia Eventi&News

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale GiornalediPavia.it: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia