Menu
Cerca

Aggredisce clienti di un bar e poi i carabinieri, arrestato

In manette un cittadino gambiano di 29 anni residente a Stradella.

Aggredisce clienti di un bar e poi i carabinieri, arrestato
Cronaca Oltrepò, 03 Marzo 2019 ore 17:55

Aggredisce clienti di un bar e i poi i carabinieri, arrestato cittadino gambiano di 29 anni, residente a Stradella.

Arrestato cittadino gambiano

Il 2 marzo 2019, nel corso della nottata, i militari del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Stradella (PV), hanno arrestato in flagranza di reato P.C.M., 29enne di nazionalità gambiana, residente a Stradella (PV), celibe, operaio, pregiudicato, in atto sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla P.G., giacché resosi responsabile del reato di resistenza a Pubblico Ufficiale.

Aggredisce clienti del bar

Nella circostanza, i militari operanti sono intervenuti presso un bar di Stradella (PV), dove il citato soggetto, in evidente stato di alterazione psico-fisica, stava creando dei problemi ai gestori e agli avventori dell’esercizio. Dopo aver aggredito alcuni presenti, tale individuo si è avventato anche contro i Carabinieri intervenuti che, nonostante i ripetuti tentativi di riportarlo alla calma, sono stati ripetutamente spintonati e colpiti, fin quando non è stato definitivamente bloccato e reso inoffensivo dai militari che, pertanto, hanno proceduto al suo arresto.

Obbligo di dimora

L’Autorità Giudiziaria di Pavia, in sede di rito direttissimo, tenutosi nella mattinata del 2 marzo 2019, ha convalidato l’arresto, fissandone il relativo processo al 21 marzo p.v. e sottoponendo l’arrestato all’obbligo di dimora nel Comune di Stradella (PV) col divieto di uscire dalla propria abitazione dalle ore 21 alle ore 07.

LEGGI ANCHE: Bruciano i boschi dell’Oltrepò, caccia ai piromani

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE