la discussa decisione

A Pavia parchi giochi chiusi fino al 15 giugno, Fracassi: “Meglio una cautela in più che una in meno”

Il sindaco motiva così la propria decisione.

A Pavia parchi giochi chiusi fino al 15 giugno, Fracassi: “Meglio una cautela in più che una in meno”
Pavia, 03 Giugno 2020 ore 17:19

La decisione del sindaco di Pavia di prorogare  fino a lunedì 15 giugno 2020, la chiusura delle aree gioco per bambini all’interno dei parchi pubblici e nelle aree comunque accessibili su aree pubbliche o aperte al pubblico, ha destato un po’ di clamore tra i cittadini, ormai stanchi di dover tenere i propri figli a casa senza avere la possibilità di farli sfogare. Ma, come ha dichiarato Fracassi, “una cautela in più è preferibile a una cautela in meno”.

La spiegazione del sindaco Fracassi

Il primo cittadino di Pavia scrive così su Facebook, per spiegare la propria decisione:

Cari Concittadini, la mia decisione di tenere chiuse, fino al 15 giugno, le aree gioco per bambini presenti nei parchi pubblici ha generato un po’ di discussione, quindi mi sembra giusto spiegare le ragioni di questa scelta.
Premetto che comprendo bene il disagio di tanti genitori, essendo padre di un figlio di 9 anni (a cui piacerebbe andare a giocare al parco). Il motivo per cui ho emanato l’ordinanza di proroga è presto detto: per garantire al 100% la sicurezza dei più piccoli, cui deve essere riservata, com’è ovvio, la massima attenzione, bisognerebbe igienizzare ogni singolo gioco a ogni singolo utilizzo, predisponendo un “pronto intervento” di sanificazione, permanente, in ogni area gioco della Città. Cosa, naturalmente, impossibile. Ecco la ragione! La mia cautela potrà forse sembrare eccessiva, ma sono fermamente convinto che, in una situazione come quella attuale, ancora in evoluzione dal punto di vista epidemiologico, una cautela in più sia preferibile a una cautela in meno. Si tratta di tenere duro per altre due settimane, nell’attesa che l’indice dei contagi cali ulteriormente. Magari sbaglierò, ma preferisco sbagliare difendendo la salute dei pavesi, piuttosto che mettendola a rischio.

(Immagine di repertorio)

TORNA ALLA HOME

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia