Cronaca
Vigevano

A consumare al bar con il Green Pass di un altro: scattano le sanzioni

Nei guai è finito un immigrato risultato anche irregolare sul territorio nazionale.

A consumare al bar con il Green Pass di un altro: scattano le sanzioni
Cronaca Vigevano, 30 Gennaio 2022 ore 08:53

Scoperto dagli Agenti della Polizia Locale un immigrato irregolare sul territorio nazionale utilizzante un Green Pass di altra persona.

Il controllo al bar

Alle ore 15.00 di giovedì 27 gennaio 2022, gli agenti del Comando di Polizia Locale di Vigevano, durante un controllo Covid previsto da Ordine di Servizio, si sono recati presso un bar in via Carrobbio dove hanno trovato all’interno dell’attività un soggetto intento a consumare al tavolo al chiuso senza essere munito della certificazione verde rafforzata.

Esibisce Green Pass di altra persona

Nello specifico il soggetto ha esibito come documento, una patente rilasciata del Regno del Marocco dalla quale risultava il nominativo di K.H. mentre il Green Pass mostrato agli agenti era relativo al nominativo di N.W. che non risultava essere residente nel territorio del Comune di Vigevano.

L'identificazione

Gli agenti hanno chiesto ha K.H. di esibire un documento di identificazione valido. A risposta negativa dello stesso hanno proceduto ad identificazione tramite la Centrale Operativa del Comando avvisando il Locale Commissariato di P.S. per procedere ad identificazione tramite foto segnalamento e notificando il tutto al Magistrato di turno.

Scattano le sanazioni

A K.H. sono stati quindi contestati i reati di sostituzione di persona ed ingresso e soggiorno illegale nello Stato. Infine nei suoi confronti è stata anche contestata la violazione inerente il mancato possesso della certificazione verde rafforzata.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter