pericoli del web

61enne pavese derubato su internet da due malviventi campani

Fortunatamente i soldi sottratti sono stati recuperati e restituiti.

61enne pavese derubato su internet da due malviventi campani
Oltrepò, 14 Novembre 2020 ore 12:12

Il 13 novembre 2020, i militari della Stazione Carabinieri di Montù Beccaria (PV), al termine di attività
investigativa avviata a seguito di querela sporta da M.M.G., 61enne del luogo, hanno denunciato in stato di libertà D.L.L., 47enne, residente a Mercogliano (AV), nullafacente, pregiudicato, e T.D., 23enne da Napoli, nullafacente, pregiudicato, poiché responsabili del reato di frode informatica in concorso.

Denaro recuperato e restituito alla vittima

L’attività di indagine ha consentito di acclarare che i due malviventi, nel decorso mese di Maggio 2020, avevano eseguito tre operazioni di bonifico fraudolente, per un importo complessivo di 6mila euro, dal conto corrente della denunciante in favore dei conti correnti di cui sono risultati essere intestatari. La somma in denaro è stata parzialmente recuperata e restituita alla vittima tramite il proprio istituto di credito.

LEGGI ANCHE:

Arrestato borseggiatore seriale: le sue vittime erano donne sole fuori dal supermercato

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia