E' stato denunciato

17enne vigevanese in vacanza a Riccione minaccia i passanti con una catena

Il minorenne sotto l'effetto dell'alcol ha minaccio anche i Carabinieri intervenuti.

17enne vigevanese in vacanza a Riccione minaccia i passanti con una catena
Vigevano, 24 Agosto 2020 ore 12:27

Un ragazzo di 17 anni in vacanza a Riccione ha creato scompiglio in viale Ceccarini nella notte tra sabato 22 e domenica 23 agosto 2020, minacciando i turisti con una catena.

17enne minaccia passanti con una catena

Dovrà rispondere di resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale. E’ con queste ipotesi di reato che un giovane 17enne, residente a Vigevano, è stato denunciato dopo aver seminato il panico in viale Ceccarini a Riccione. Il minorenne che si trovava in vacanza nella nota località romagnola, nella notte tra sabato e domenica, completamente ubriaco, ha iniziato a minacciare i passanti con una catena munita di lucchetto.

Aggredisce anche i Militari

Una volta sopraggiunti i Carabinieri ha tentato di nascondersi in un ristorante. Qui è caduto e si è ferito a una mano. Ma nonostante tutto ciò, non si è calmato e anzi ha dato ulteriormente in escandescenze, tirando spintoni e calci ai militari. Una volta bloccato è stato identificato e deferito alla Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minori per poi essere riaffidato ai propri genitori.

TORNA ALLA HOME

 

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia