15enne ucciso dal carico perso da un camion: è morta anche la mamma

Nella notte il cuore della donna ha cessato di battere in ospedale

15enne ucciso dal carico perso da un camion: è morta anche la mamma
Pavia, 02 Ottobre 2019 ore 11:06

Una tragedia senza fine, un lutto che si estende ben al di là della Valtellina, teatro del terrificante incidente avvenuto ieri, martedì 1 ottobre 2019,  e costato la vita a un ragazzino di soli 15 anni ucciso dal carico perso da un camion. Dopo ore di agonia è morta anche la mamma del giovanissimo.

LEGGI ANCHE>> Camion perde il carico che finisce su un’auto, muore ragazzino

15enne ucciso dal carico perso da un camion:

L’incidente è successo all’alba di ieri sulla Statale 38, ad Ardenno (SO). Mamma e figlio viaggiavano a bordo della loro auto. Come riportano i colleghi del GiornalediSondrio.it Matteo Dei Cas, di soli 15 anni, non doveva essere a bordo dell’automobile. Aveva perso il pullman così la mamma, Maria Grazia Pomoli, 52 anni, lo stava accompagnando a Morbegno dove avrebbe preso il treno per arrivare a Chiavenna dove studiava per diventare chef al Crotto Caurga.

Purtroppo i due non sono mai arrivati a destinazione. Il loro viaggio si è interrotto drammaticamente. Secondo una prima ricostruzione, l’autoarticolato, condotto da un 55enne, stava viaggiando verso Sondrio quando dopo aver effettuato una curva avrebbe perso parte del carico. Quintali di travi di legno sono finiti così sul parabrezza della Skoda Fabia condotta da Maria Grazia Pomoli. Per Matteo non c’è stato scampo, è morto sul colpo.

E’ morta anche la mamma

La mamma, insegnante di religione,  è stata ricoverata a Sondalo in condizioni critiche. Ma nella notte il suo  cuore ha cessato di battere. 

CLICCA QUI PER TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia