Attualità
Vettori di malattie infettive

Zecche, riscontrati casi di infezione in provincia di Pavia: cosa fare in caso di morsicatura

“È importante rimuovere la zecca con attenzione e consegnarla presso gli uffici dei servizi veterinari di ATS Pavia per l’identificazione e il tracciamento”.

Zecche, riscontrati casi di infezione in provincia di Pavia: cosa fare in caso di morsicatura
Attualità Pavia, 24 Agosto 2022 ore 08:36

Zecche: riscontrati alcuni casi di positività a batteri. Ats Pavia torna a sensibilizzare i cittadini su cosa fare in caso di morsicatura.

Zecche, riscontrati casi di infezione

ATS di Pavia, in collaborazione con la sede pavese dell’Istituto Zooprofilattico sperimentale della Lombardia e dell’Emilia-Romagna (IZSLER) torna a sensibilizzare la popolazione sul rischio delle morsicature causate dalle zecche quali vettori di malattie infettive pericolose per l'uomo.

Ad oggi, presso l’ATS di Pavia, sono stati conferiti 17 esemplari di zecche e dalle analisi di laboratorio eseguite presso l'Istituto Zooprofilattico Sperimentale di Pavia, co-promotore dell’iniziativa che si ringrazia per la preziosa collaborazione, sono state riscontrate positività per infezioni da Borrelia burgdorferi (1 caso), Borrelia garinii (1 caso) e Rickettsia monacensis (2 casi). Gli operatori sanitari del Dipartimento Medico di ATS hanno prontamente avvisato le persone morsicate da zecche infette affinché potessero rivolgersi con urgenza al medico curante e iniziare la terapia antibiotica per contrastare il manifestarsi dell'infezione.

"Fondamentale agire per tempo"

Come spiega la dott.ssa Lorella Cecconami, Direttore generale di ATS Pavia, “Agire per tempo è fondamentale per prevenire eventuali conseguenze. Per questo è importante raccogliere la zecca subito dopo il morso e consegnarla presso i centri di riferimento per l’identificazione, così che gli esperti di ATS e IZSLER possano mapparne la diffusione sul territorio, scoprire quali malattie può trasmettere e fornire tempestivamente indicazioni importanti sull’eventuale terapia”.

Gli uffici dei servizi veterinari di ATS Pavia sono attivi dal lunedì al giovedì dalle 9.00 alle 16.00 e il venerdì dalle 9.00 alle 14.00 con i seguenti indirizzi e recapiti:

  • Pavia, Viale Indipendenza, 3 – 0382 432840 / 0382 432841
  • Vigevano, Corso Vittorio Emanuele II, 25 – 0381 299426
  • Voghera, Viale della Repubblica, 88 – 0382 431652
  • Broni, Via Emilia, 351 – 0382 431708
  • Varzi, Via Repetti, 2 – 366 9360037

Dopo l’estrazione della zecca, la zona va subito disinfettata e tenuta sotto controllo per 30-40 giorni. Se nelle successive 4-5 settimane si avverte uno stato di malessere (febbricola, mal di testa) e/o compare rossore/gonfiore nel punto del morso, è opportuno consultare subito il proprio medico.

Sul sito di ATS Pavia sono pubblicate tutte le informazioni relative al corretto comportamento da osservare in caso di morsicatura. Nelle prossime settimane l’informativa verrà distribuita anche fisicamente nelle strutture sanitarie del territorio.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter