Attualità
Il riconoscimento

Studi di genere, premiata ricercatrice dell'Università di Pavia

Ilaria De Cesare è risultata vincitrice con il saggio dal titolo "Il lavoro delle donne alla prova della pandemia. L'inattuazione del progetto costituzionale".

Studi di genere, premiata ricercatrice dell'Università di Pavia
Attualità Pavia, 28 Novembre 2022 ore 17:16

Studi di genere: premiata Ilaria De Cesare: ricercatrice dell'Università di Pavia.

Studi di genere, premiata ricercatrice dell'Università di Pavia

Ilaria De Cesare, assegnista di ricerca in Istituzioni di Diritto Pubblico presso il MERGED (centro di Ricerca Interdipartimentale Migrazione e Riconoscimento Genere Diversità Migration Recognition Gender Diversity) dell'Università di Pavia, è risultata vincitrice del premio Studi di Genere, con il saggio dal titolo "Il lavoro delle donne alla prova della pandemia. L'inattuazione del progetto costituzionale", pubblicato su Nomos-Le attualità nel diritto.

Il saggio affronta il tema della diseguaglianza di genere nel mondo del lavoro e l'impatto che su tale fenomeno ha avuto la pandemia da Covid-19, in relazione allo statuto costituzionale della donna.

La vincitrice del premio è altresì autrice di altre pubblicazioni sul tema dei diritti delle donne e della diseguaglianza di genere in ottica costituzionale.

Il riconoscimento, istituito nell'ambito del progetto "Prevenzione della violenza di genere: educare al rispetto" finanziato da Regione Lombardia, è stato assegnato presso l'Auditorium Testori di Palazzo Lombardia, nell'ambito dell'incontro organizzato dalla Regione per celebrare la Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne.

Seguici sui nostri canali