Attualità
Storie di fuoriclasse

Sport sul Palcoscenico: quattro talk show al Broletto e l'intervista-spettacolo con Dan Peterson

Tra gli ospiti Dino Meneghin, Beppe Severgnini, Maxime Mbanda e Giuseppe Cruciani. 

Sport sul Palcoscenico: quattro talk show al Broletto e l'intervista-spettacolo con Dan Peterson
Attualità Pavia, 10 Giugno 2022 ore 15:53

Sport sul palcoscenico, storie di fuoriclasse: al via il 19 giugno la seconda edizione della rassegna organizzata dall’Assessorato allo Sport. Cinque talk-show al Broletto di Pavia con la conduzione di Carlo Genta. Tra gli ospiti Dino Meneghin, Beppe Severgnini, Maxime Mbanda, Giuseppe Cruciani. Il 29 giugno l’attesa intervista - spettacolo del “coach” Dan Peterson.

Sport sul Palcoscenico

Storie di autentici fuoriclasse, raccontate con passione e humor, in cinque grandi appuntamenti a Pavia, nel chiostro del Palazzo Broletto, dal 19 giugno al 20 luglio 2022: così si presenta la seconda edizione di Sport sul palcoscenico, rassegna organizzata dall’Assessorato allo Sport del Comune di Pavia e inserita nel più ampio e articolato programma dell’estate pavese “La Città sul Palcoscenico”.

In programma cinque serate con ospiti giornalisti, atleti e figure di spicco del panorama sportivo italiano e internazionale, condotte da Carlo Genta, giornalista, autore e conduttore di “Tutti convocati” trasmissione sportiva di Radio 24.

Ogni serata, un racconto diverso, in cui i “fuoriclasse” rivelano aspetti inediti della loro carriera e ci mostrano attraverso il linguaggio universale dello sport - talento, dedizione, lealtà, sacrificio ma anche tanto divertimento - come le carriere straordinarie siano fatte di tante piccole e grandi storie.

Cinque talk show

Si inizia domenica 19 giugno ore 21.00 con Beppe Severgnini, giornalista e scrittore, e Mario Ielpo, avvocato ed ex calciatore del Milan negli anni ‘93-’96, per VOCI DA DERBY. INTERISMI E CONTRARI. Al termine di una stagione in cui le due squadre di Milano si sono contese lo scudetto fino all’ultima giornata, una serata a ritmo di derby: ospiti di fede opposta si confronteranno tra ricordi e aneddoti che hanno fatto la storia della stracittadina più amata d’Italia.

Beppe Severgnini - ©Daniela Zedda

Mercoledì 29 giugno 2020 alle ore 21.00 andrà in scena CANESTRI, BOTTE E SORRISI. I SEGRETI DI DAN PETERSON, l’attesissima intervista - spettacolo con uno degli allenatori più carismatici e popolari del panorama cestistico italiano, ancora oggi un’icona che unisce grandi e bambini. Un viaggio senza confini tra sport e cultura italiana, con suggestioni storiche e sociali di un’epoca indimenticabile.

Dan Peterson

Mercoledì 6 luglio alle ore 21.00 è in programma VOCI DA DERBY. IL TRIANGOLO ROVENTE IN UN CANESTRO con Dino Meneghin, ex cestista e dirigente sportivo, uno dei tre italiani inseriti nella Naismith Memorial Basketball Hall of Fame. Sul palco anche l’allenatore Attilio Caja, l’ex cestista Fabio Di Bella e Antonello Riva, uno dei più grandi campioni della pallacanestro italiana. Storie di fuochi incrociati tra Milano, Varese e Cantù attraverso i ricordi dei protagonisti che hanno vissuto quelle battaglie padane con la palla a spicchi.

Dino Meneghin (ph: ArchivioFIPCiamillo Castoria)

Mercoledì 13 luglio ore 21.00 appuntamento con il rugby per IL MONDO È UNA PALLA OVALE con Maxime Mbanda e Isabella Locatelli, entrambi terze linee del Rugby Colorno e dell'Italrugby, e i giornalisti Giacomo Bagnasco del Sole 24 Ore e Gianluca Barca, direttore della rivista All rugby, insieme a Giuseppe Giovanetti responsabile finanziario della sezione Rugby del Cus Pavia e dirigente Coni Lombardia. Un talk che prende le mosse dall’esperienza del rugby pavese per raccontare il momento italiano della palla ovale - oltre i luoghi comuni della Nazionale esperta di Cucchiaio di legno al Sei Nazioni - e le storie e i volti dei protagonisti del movimento.

Maxime Mbanda (ph: Fotosportit)

La rassegna si conclude mercoledì 20 luglio ore 21.00 con TUTTI CONVOCATI ON THE ROAD con i giornalisti Giuseppe Cruciani, Fabrizio Biasin e Franco Ordine, Alessandro Allara e la tennista Chiara Icardi.

La popolare trasmissione sportiva “Tutti convocati” abbandona le abituali frequenze radiofoniche di Radio 24 per scendere in campo davanti al pubblico, per un live con alcuni degli ospiti più affezionati della trasmissione: il bar sport dove si parla di calcio (e non solo) con competenza e leggerezza. Non mancheranno collegamenti Skype con altri grandi ospiti per ampliare il più possibile il dibattito, attraverso punti di vista differenti.

“Lo sport è un’occasione di crescita e confronto - spiega Pietro Trivi, Assessore allo Sport del Comune di Pavia - e per tutti, specialmente per i più giovani, potersi confrontare con dei veri fuoriclasse è una grande emozione. Con questa rassegna intendiamo portare a Pavia le loro storie, che sono fatte di talento straordinario ma anche di determinazione, passione e voglia di divertirsi. Elementi per continuare a costruire una cultura sportiva da cui possano nascere nuove idee e nuovi stimoli”.

Sport sul Palcoscenico

  • 19 giugno – 20 luglio 2022 | Chiostro del Broletto, Piazza della Vittoria, Pavia
  • Ingresso libero fino ad esaurimento posti.
  • In caso di maltempo gli eventi si terranno nella Sala Conferenze del Broletto, piano 1
  • Informazioni: posta@compagniadellacorte.it
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter