Attualità
“Mille occhi sulla città”

Malamovida a Vigevano: disposti intensificazione dei controlli e potenziamento dei sistemi di sorveglianza

Oggi si è riunito in Prefettura il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica.

Malamovida a Vigevano: disposti intensificazione dei controlli e potenziamento dei sistemi di sorveglianza
Attualità Pavia, 16 Febbraio 2022 ore 17:10

Malamovida a Vigevano: si riunisce in Prefettura il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica. Disposti intensificazione dei controlli e potenziamento dei sistemi di sorveglianza.

Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica

In data odierna il Prefetto di Pavia, Paola Mannella, ha presieduto il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica a cui hanno partecipato l’Assessore con delega alla Sicurezza del Comune di Pavia, il Sindaco di Vigevano e i Vertici provinciali delle Forze di polizia.

Tra i principali argomenti all’ordine del giorno, gli incresciosi episodi, che hanno visto protagonisti alcuni giovani, nelle notti del fine settimana nel centro di Vigevano, sui quali, pur non trattandosi di episodi riconducibili ad attività di bande organizzate, l’attenzione delle Forze di Polizia è già massima, sia in chiave preventiva, con un intenso controllo del territorio, che in chiave repressiva.

Intensificazione dei controlli

In merito è stata decisa, dai partecipanti alla riunione, un’intensificazione dei servizi di controllo, che saranno definiti in un apposito Tavolo Tecnico presieduto dal Sig. Questore, anche grazie alla preziosa attività della Polizia Locale, per i quali verrà valutata la possibilità di un ulteriore prolungamento dell’orario di servizio nelle ore notturne.

E’ stata, quindi, evidenziata l’importanza di potenziare i sistemi di vigilanza passiva, quali la videosorveglianza, nonché la necessità di garantire una maggiore illuminazione serale in particolare nelle zone di maggior ritrovo, come, per esempio, quella del mercato coperto.

Inoltre, in linea con quanto previsto dal Protocollo d’Intesa “Mille occhi sulla città”, rinnovato il 25 gennaio scorso tra il Ministero dell’Interno l’Associazione Nazionale Comuni d’Italia e le Associazioni rappresentative deli Istituti di Vigilanza, il Prefetto ha sottolineato l’opportunità di valorizzare, nell’ambito di una sinergia informativa, moduli collaborativi tra gli organi deputati alla pubblica sicurezza e gli Istituti di vigilanza.

Da ultimo, è stata sottolineata l’esigenza di sensibilizzare la cittadinanza sull’importanza di segnalare tempestivamente alle Forze di polizia tutte le situazioni di particolare criticità che possono sfociare in episodi di violenza.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter