Attualità
20 giugno

Leonardo è di nuovo a Pavia, questa volta per non lasciarla più

Oggi la statua gigante di Leonardo sarà esposta davanti al Castello Visconteo. Successivamente verrà installata permanentemente nel parco del quartier generale della Riso Scotti.

Leonardo è di nuovo a Pavia, questa volta per non lasciarla più
Attualità Pavia, 20 Giugno 2021 ore 09:12

Sembra molto di più; in realtà è passato un anno e mezzo da quando l’Assessorato alla Cultura del Comune di Pavia scoprì la statua gigante di Leonardo e la espose in Città durante le celebrazioni leonardesche e la mostra “Looking for Monna Lisa”.

In mezzo ci sono stati 18 mesi di Covid, che hanno dilatato e forse cambiato il tempo, lasciandoci una gran voglia di … rinascimento! 

Leonardo è di nuovo a Pavia, questa volta per non lasciarla più

Ed allora, ecco che torna! Leonardo è di nuovo a Pavia, questa volta per non lasciarla più. Oggi, domenica 20 giugno sarà esposta davanti al Castello Visconteo: tutti potranno transitare e scattare un selfie, simbolo proprio di questo desiderio di ripartire, rinascere, ritrovarsi e andare oltre, in una Città che ha tanto da dire e da dare.

LEGGI ANCHE: Leonardo “torna” a Pavia: l'eco dell'acqua sulle vie del riso

"Cinema sotto le Stelle"

Stasera, alle 21.30, sempre al Castello, la rassegna “Cinema sotto le Stelle” proporrà una proiezione speciale, dedicata a Leonardo e al suo genio UNA NOTTE AL LOUVRE: LEONARDI DA VINCI, un viaggio che porta lo spettatore a passeggiare virtualmente nelle sale del Louvre, alla scoperta di opere che hanno registrato milioni di visite, e che mirano a conquistare sempre nuovi estimatori. (Per informazioni e prenotazioni: Cinema Teatro Politeama - politeamapavia.it)

La sostenibilità circolare della filiera del riso

Riso Scotti riporta Leonardo a Pavia e ne fa il simbolo del suo processo di economia circolare e sostenibilità di filiera. L’Azienda pavese, che rappresenta il tassello della lavorazione, trasformazione e commercializzazione nella filiera del riso, ha scelto un percorso di “sostenibilità partecipata” insieme a tutti gli attori della filiera, consumatori compresi: tutti uniti da un comune modo di sentire e di operare.

In questo cammino, si è ispirata al genio di Leonardo da Vinci, così presente nelle terre del riso con il suo insostituibile lavoro sull’acqua e i canali. Oggi, intende tributare al suo genio la capacità di guardare alle leggi di Natura, tradurle in Innovazione e regalarci il Progresso. Presso il polo industriale di Bivio Vela, si potrà visitare la statua gigante raffigurante il volto senile di Leonardo, opera degli scultori Francioni e Mastromarino.

Dal 22 giugno prossimo, infatti, verrà installata permanentemente nel parco del quartier generale della Riso Scotti: sarà un simbolo forte, uno sprone che saprà ispirare il pensiero, determinare le scelte e guidare le azioni per un futuro in equilibrio tra progresso e tradizione.

La statua gigante di Leonardo con i suoi autori, Eleonora Francioni e Antonio Mastromarino
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter