STRUMENTO SALVAVITA

Inaugurato in Borgo Ticino a Pavia un nuovo defibrillatore pubblico in memoria di Arianna Elia

Ad accesso pubblico all’esterno della Biblioteca Comunale di Via dei Mille

Inaugurato in Borgo Ticino a Pavia un nuovo defibrillatore pubblico in memoria di Arianna Elia
Pubblicato:

Pavia ha un nuovo defibrillatore pubblico: è stato installato all'esterno della Biblioteca Comunale di via dei Mille, in Borgo Ticino. L'inaugurazione mercoledì 3 luglio 2024 grazie a Pavia nel Cuore e all'associazione Aerel.

Nuovo defibrillatore pubblico a Pavia

E’ stato inaugurato la sera di mercoledì 3 luglio 2024 un nuovo defibrillatore ad accesso pubblico all’esterno della Biblioteca Comunale di Via dei Mille, in Borgo Ticino a Pavia.

Promotrici dell’iniziativa sono stati l’associazione Aerel, che da oltre 15 anni offre alla cittadinanza serate di gioco aperte a tutti, e Pavia nel Cuore, associazione attiva da oltre 10 anni a Pavia e provincia con l’obiettivo di aumentare la sopravvivenza da arresto cardiaco extra-ospedaliero. La collaborazione tra le due realtà associative è nata grazie all’intraprendenza di Arianna Elia, infermiera di ricerca, socia e amica di Aerel. Arianna, purtroppo, è scomparsa prematuramente un anno fa a seguito di un male incurabile, ma il progetto non si è fermato.

I soci di Aerel hanno infatti partecipato ai corsi BLSD organizzati da Pavia nel Cuore e hanno iniziato una raccolta fondi per permettere la realizzazione del progetto di Arianna: l’installazione di un Defibrillatore fuori dalla sede di AEREL, la Biblioteca Angelo Gambini. Grazie a diversi eventi di raccolta fondi, tra cui il concerto realizzato nell’estate 2023 in collaborazione con il Lodi Gospel Lab, il progetto è diventato realtà e il Defibrillatore è stato inaugurato alla presenza del Sindaco Michele Lissia e dell’Assessore Giampaolo Anfosso dedicato ad Arianna Elia.

“Ringraziamo Arianna e tutta Aerel per questo bellissimo progetto – ha commentato il Dottor Enrico Baldi, Presidente di Pavia nel Cuore – Siamo certi che Arianna sia contenta di vedere la sua idea realizzata, e per questo ringraziamo il Comune di Pavia che ci ha supportati per permettere questa installazione. Crediamo che questo Defibrillatore rappresenti un tassello importante per cardio-proteggere Pavia e, in particolare il Borgo Ticino, e siamo convinti che questo porterà molte persone a venire a imparare le manovre salvavita ai nostri Corsi”.

“Tutto questo non sarebbe stato possibile senza Arianna – conclude Emilio Giovannetti, Presidente di Aerel Pavia - A lei è stato dedicato il defibrillatore e tutto il progetto e a lei vanno i nostri ringraziamenti, affetti e ricordi.”

Pavia nel Cuore organizza corsi sulle manovre salvavita ad offerta libera. Per iscriversi è possibile recarsi direttamente sul sito www.pavianelcuore.it.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali