Attualità
Mercatini "non professionali"

Approvate le linee guida per i "mercatini del riuso" a Pavia

"Per favorire, attraverso una modalità corretta del loro svolgimento, una cultura ambientale del riciclo".

Approvate le linee guida per i "mercatini del riuso" a Pavia
Attualità Pavia, 28 Settembre 2022 ore 11:56

Il Comune di Pavia approva le linee guida per i mercatini del riuso nell'ottica di "favorire, attraverso una modalità corretta del loro svolgimento, una cultura ambientale del riciclo volta alla riduzione dei beni da smaltire ed al recupero degli stessi".

Mercatini del riuso a Pavia

La Giunta ha approvato i criteri generali per l’organizzazione e lo svolgimento dei mercatini con vendita occasionale su area pubblica da parte di soggetti privati no profit, una tipologia di mercatini “non professionale”, non disciplinata dalla regolamentazione prevista per il commercio su aree pubbliche, ma ritenuta meritevole di attenzione da parte del Comune di Pavia, perché favorisce azioni finalizzate ad una migliore coscienza ambientale, con la restituzione di una “seconda vita” ad oggetti e beni da smaltire.

“Creare delle linee guida per questi “mercatini” va nella direzione di favorire, attraverso una modalità corretta del loro svolgimento, una cultura ambientale del riciclo volta alla riduzione dei beni da smaltire ed al recupero degli stessi ma anche ispirata a principi di solidarietà sociale nei confronti di fasce di popolazione con ridotte disponibilità economiche– ha dichiarato l’assessore al commercio Roberta Marcone – I mercatini del “riuso” possono essere inoltre un’occasione di socializzazione per la cittadinanza”.

Seguici sui nostri canali