Attualità
Nuovo reparto

Al San Matteo di Pavia arriva Giulio Melloni e porta la chirurgia toracica al policlinico

Il direttore si occuperà dei tumori ai polmoni mettendo in gioco la sua esperienza negli ospedali esclusivi in cui ha lavorato.

Al San Matteo di Pavia arriva Giulio Melloni e porta la chirurgia toracica al policlinico
Attualità Pavia, 07 Settembre 2022 ore 11:51

Ha fatto il suo ingresso il 1 settembre 2022 Giulio Melloni, laureato in medicina e chirurgia all'università pavese, guiderà la struttura complessa di chirurgia toracica all’IRCCS Policlinico San Matteo di Pavia.

Si è formato negli ospedali più importanti

Il neo direttore arriva dell’ASO Santa Croce e Carle di Cuneo dove dal 2016 ricopriva lo stesso incarico. Presso l’Università degli Studi di Milano ha conseguito una doppia specializzazione in chirurgia generale e in chirurgia toracica. Il medico si è formato presso centri medici nazionali come il San Raffaele di Milano ma anche internazionali.

Ha lavorato agli ospedali di Los Angeles, Boston e anche alla Washington University di St. Louis per poi fare ritorno nel paese natale. A Pavia si occuperà degli enfisemi in stadio avanzato mediante tecniche di riduzione di volume polmonare.

Si occuperà dei tumori ai polmoni

Si occuperà della diagnosi, stadiazione e trattamento di tutte le patologie di pertinenza della chirurgia toracica ed in particolare dei tumori primitivi e secondari (metastasi) del polmone.

È importante ricorda che Melloni è stato tra i primi chirurghi ad impiegare la sala operatoria ibrida per la localizzazione dei noduli polmonari non palpabili. Si tratta di uno dei medici più autorevoli del settore. Ha scritto diverse pubblicazioni scientifiche nazionali ed internazionali e partecipa attivamente a numerosi congressi in Italia e all’estero.

La nuova Unità Complessa di Chirurgia Toracica, di cui Giulio Melloni è il primo direttore, sarà incardinata nel dipartimento cardiotoracovascolare diretto dal dottor Alessandro Locatelli. Il nuovo reparto sarà dotato di sei posti letto e collocato nel Padiglione 32 (ex Reparti Speciali).

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter